A Winteler non interessa

Non c’è Daniel John Winteler, attuale presidente e amministratore delegato di Alpitour, tra i pretendenti della società di tour operator che fa capo alla famiglia Agnelli attraverso la holding Exor. Cinque, al momento, i soggetti interessati all’acquisizione di Alpitour. Le due diligence in corso sono in questo momento due.
La famiglia Agnelli, comunque, come già ribadito, non ha urgenza di vendere. Se le offerte non risulteranno soddisfacenti si aspetteranno tempi migliori. L’operazione, comunque, potrebbe essere definita entro l’estate.
Le realtà interessate sarebbero, per la maggior parte, non strategiche ma finanziarie.
Alpitour ha chiuso l’esercizio 2009-2010 con un fatturato netto in aumento del 12,6%, a 1.227,1 milioni di euro. Triplicato l’utile consolidato, a 12,4 milioni dai 4,1 milioni del precedente esercizio, con un ritorno sul capitale investito prossimo al 20 per cento.