Wood chiede soldi ai compagni

Una grande fortuna spesa fino all’ultimo penny e un business fallito. Per questo, dopo trent’anni di carriera in una delle bande più ricche della musica rock, il chitarrista dei Rolling Stones Ronnie Wood è stato costretto a chiedere un prestito pari a 375 mila euro agli amici Jagger e Richards. Secondo il «Sun», i due si sono dimostrati subito disponibili ad aiutare Wood nei guai per l’insuccesso del suo esclusivo Harrington Club, uno dei locali più in di Londra, che ha causato al musicista una perdita di quasi dodici milioni di euro.