Yemen e Gaza, sequestrati sei italiani

Cinque turisti italiani sono stati rapiti in Yemen da alcuni appartenenti ad un gruppo tribale. Le tre donne del gruppo avrebbero rifiutato la liberazione per rimanere insieme ai due compagni di viaggio. Gli italiani sono stati sequestrati nei pressi di Sirwa, circa 170 km a est dalla capitale Sana'a e sembra fossero in Yemen per visitare dei siti archeologici. I sequestratori hanno chiesto la liberazione di otto elementi della loro stessa tribù detenuti per omicidio. A Gaza è stato rapito e liberato, grazie a un blitz della polizia palestinese, un italiano che fa parte di una missione di pace.