Yogurt greco da capro espiatorio

Allarmi, i neonazisti entrano nel par­lamento greco. Vergogna, sdegno, paura. E invece dovreste essere conten­ti, avete trovato il capro espiatorio della crisi, del malessere diffuso...

Allarmi, i neonazisti entrano nel par­lamento greco. Vergogna, sdegno, paura. E invece dovreste essere conten­ti, avete trovato il capro espiatorio della crisi, del malessere diffuso, finalmente un nemico ritagliato su misura per voi. Secondo: dovremmo essere più conten­ti perché la democrazia inclusiva taglia le ali all'eversione: quando l'estrema de­stra e l'estrema sinistra sono incluse nel gioco democratico perdono i tratti ever­sivi, si parlamentarizzano.

Difatti i presunti neonazi entrati in parlamento non hanno fatto danni (Le Pen, Haider, ecc.). Terzo: non fate di ogni erba un fascio e non confondete i popoli che votano per la destra radicale con le minoranze invasate.

L'allusione simbolica al nazismo non riguarda tutti i movimenti nazional-ra­dicali d'Europa: il nazismo è un riferi­mento non solo atroce ma anche grotte­sco perché il loro nemico è proprio la Germania... (vi dice nulla che i neonazi fioriscono soprattutto all'est, dove c'era il comunismo?). Quarto: se i simboli contano così tan­to, hanno però uno splendido nome, Al­ba dorata. Quinto, nessuno scandalo per i truci comunisti entrati in parlamen­to, che si autodefiniscono tali, e che so­no pure meno popolari?

E infine: ma dal vostro punto di vista europeista, il pericolo vero non era la si­nistra radicale di Siriza - che invece ave­te elogiato - che era a un soffio dal porta­re la Grecia fuori dall'Europa, creando l'euro-catastrofe? Continuate a pettinare le bambole na­ziste e a darle yogurt greco mentre il Mer­cato­ Minotauro non si accontenta dei sacrifici umani...

Commenti
Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 20/06/2012 - 10:26

mi dice tutto che i neonazi fioriscono soprattutto all'est, dove c'era il comunismo perché prima che il comunismo arrivasse laggiù i fascisti furono sistemati malamente (vi dice nulla codreanu?). i comunisti moderni invece sono una minoranza e credo possano considerati cittadini normali votati ad una idea, o forse solo quella parte buona dell'idea anche se, una ideologia che nasce da sillogismi perversi che paragonano uomo e macchina non ha in se di buono. dal punto di vista europeista i poveri si incaxxano e seguono la prima bandiera o chi gli da un piatto pieno ma poi, possono pure mettersi insieme, gli interessi dei comunisti sinceri e dei neonazisti coincidono. albe dorate sui campi e le officine insomma! sperem

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 20/06/2012 - 10:26

mi dice tutto che i neonazi fioriscono soprattutto all'est, dove c'era il comunismo perché prima che il comunismo arrivasse laggiù i fascisti furono sistemati malamente (vi dice nulla codreanu?). i comunisti moderni invece sono una minoranza e credo possano considerati cittadini normali votati ad una idea, o forse solo quella parte buona dell'idea anche se, una ideologia che nasce da sillogismi perversi che paragonano uomo e macchina non ha in se di buono. dal punto di vista europeista i poveri si incaxxano e seguono la prima bandiera o chi gli da un piatto pieno ma poi, possono pure mettersi insieme, gli interessi dei comunisti sinceri e dei neonazisti coincidono. albe dorate sui campi e le officine insomma! sperem

Ginoleo

Mer, 20/06/2012 - 10:37

Anche gli elogi al Nazismo? Benedica, non vi smentite mai! Proprio quando c'è da rimpinguare di carbone la caldaia, voi andate giù che è un piacere. Di certo a me preoccupa una destra fatta di politici che picchiano le donne in diretta tv e di energumeni che impongo ai giornalisti di alzarsi prendendoli per il corbattino. A lei, abituato a scrivere per un padrone che le impone le proprie verità sopra il libero pensiero, non dovrebbe essere un problema. Lei che dovrebbe rappresentare un intellettuale e ancora sta li a perdersi in inutili fascinazioni sul nome del partito, creato ad hoc per accalappiare polli come lei. Arrivare alla logica manicheista anche quando ci sono di mezzo le politiche estreme è veramente da mentecatti, una vergogna. Perlomeno i gruppi di sinistra non hanno picchiato nessuno in diretta. Dopo le sue giustificazioni epistemologiche della marcia su Roma, ci mancava anche la litania sui pregi del nazismo....sono arrivati bonifici dal partito Greco?

Ginoleo

Mer, 20/06/2012 - 10:37

Anche gli elogi al Nazismo? Benedica, non vi smentite mai! Proprio quando c'è da rimpinguare di carbone la caldaia, voi andate giù che è un piacere. Di certo a me preoccupa una destra fatta di politici che picchiano le donne in diretta tv e di energumeni che impongo ai giornalisti di alzarsi prendendoli per il corbattino. A lei, abituato a scrivere per un padrone che le impone le proprie verità sopra il libero pensiero, non dovrebbe essere un problema. Lei che dovrebbe rappresentare un intellettuale e ancora sta li a perdersi in inutili fascinazioni sul nome del partito, creato ad hoc per accalappiare polli come lei. Arrivare alla logica manicheista anche quando ci sono di mezzo le politiche estreme è veramente da mentecatti, una vergogna. Perlomeno i gruppi di sinistra non hanno picchiato nessuno in diretta. Dopo le sue giustificazioni epistemologiche della marcia su Roma, ci mancava anche la litania sui pregi del nazismo....sono arrivati bonifici dal partito Greco?

Ritratto di Luca Scialò

Luca Scialò

Mer, 20/06/2012 - 10:46

I moderati che ci hanno governato per 60 anni, lottizzando le istituzioni e pauperando i soldi pubblici a pioggia, hanno fatto molto meno di chi, definito estremista, ha governato l'Italia per soli 20 anni...

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Mer, 20/06/2012 - 12:33

Secondo me i comunisti sono degli sporchi nazisti e i nazisti sono degli sporchi comunisti in quanto sono nati da una stessa radice che in sé era buona: il socialismo. Purtroppo per noi la radice ha generato quelle due male piante i cui frutti hanno avvelenato le coscienze di gran parte dell’umanità. In fin dei conti sono due dittature feroci la cui unica differenza è il colore delle bandiere. Ma il prodotto e sempre quello: miseria, morte delle idee, guerre senza fine con annientamento di intere popolazioni. Quello che ci rimane oggi è una democrazia anoressica, un capitalismo bulimico e una popolazione che ha perso il senso della realtà. Quando si andrà al voto, come al solito bisognerà turarsi il naso, ma questa volta non so se ci riuscirò: manca il partito del buon senso ed é senza senso votare per un frullato di perdenti ideologie.

gazzifam

Mer, 20/06/2012 - 13:02

@Ginoleo:gli estremisti di sinistra non schiaffeggiano le donne in diretta ma lanciano estintori alle forze dell'ordine.E' una questione di vedute. Si ricordi Ginoleo che nazisti e comunisti hanno fatto fuori interi popoli, pertanto la cultura di base è uguale. Senza citare troppo la filosofia...... P:S: Veneziani è pagato come Lei da chi gli da lavoro.

cincinnatus

Mer, 20/06/2012 - 13:46

#2 Ginoleo - a leggere il tuo post si capisce quanto sia pericoloso l'uso di psicofarmaci.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mer, 20/06/2012 - 15:36

#Rosella Meneghini-Apparentemente nazisti e comunisti sono uguali: mi sembra che il primo rivolga il proprio odio ad una razza, l'altro ad una classe. L'umanità ha ormai esecrato e isolato i nazistii; la Storia li ha condannati; essi non hanno più spazio autorizzato per il loro odio (gli attuali sono macchiette); i comunisti hanno invece la "fortuna" di odiare "solo"una classe sociale (ma Unione Sovietica e Cina hanno ucciso più del nazismo e hanno raso al suolo cultura e tradizioni della loro Storia: a Katin Stalin ha ucciso quasi una intera potenziale classe dirigente; nel '66 Mao ha cancellato la millenni di Storia e tradizioni del feudalesimo cinese) - Con queste premesse al comunismo sarà permesso ancora per chissà quanti anni di spargere un odio autorizzato e inattaccabile perché si guarda bene dal tirare in ballo la razza e le etnie, ma solo la "perfida" ricchezza! - PS Volevo dire qualcosa anche io a Ginoleo ma ci hanno già pensato cincinnatus e gazzifam!

lunisolare

Mer, 20/06/2012 - 16:57

Queste frange politiche estreme sono la conseguenza di della situazione di crisi che viviamo in Europa, è inutile inveire è scontato che il malessere popolare si esprimesse anche in questo modo. Uscire dall'euro non può essere affidato ad un sondaggio o ad un partito, è una questione più seria che va discussa in sedi opportune, non da noi senza cognizioni di causa. L'assenza di un progetto politico chiaro favorisce l'ascesa di queste formazioni e questo è un monito per le prossime elezioni italiane, i partiti tradizionali si diano una mossa nel proporre novità altrimenti lo scenario politico cambierà.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Mer, 20/06/2012 - 17:07

#7 rosario.francalanza# Osservazioni giustissime. Purtroppo, non solo per noi italiani, ma per l’intera umanità, il comunismo sopravvive perché ha astutamente cannibalizzato il suo gemello con la complicità di tutte le forze democratiche, assorbendone le caratteristiche peggiori. La differenza di linguaggio dei due, sta in quelle due parole da lei evocate: etnia e classe, che sono sempre due forme di razzismo portato alle estreme conseguenze. Solo che la soppressione di un’etnia è più plateale e impressiona di più le masse, la soppressione di classe in nome di un’uguaglianza che livella anche il pensiero, si maschera di una parvenza morale che più immorale non potrebbe essere, senza contare l’insita capacità di negare anche l’evidenza. La ringrazio e cordialmente la saluto -Rosella-

chiara2012

Mer, 20/06/2012 - 17:49

ginoleo,lei è liberissimo , icomunisti sono ,furono ,saranno sempre liberissimi e poi non picchiano MAI nessuno in diretta,ma solo in differita.....

MariaFrancescaFebo

Mer, 20/06/2012 - 19:26

Il partito greco denominato Lega Popolare Aurora Dorata, detto brevemente Alba dorata, non è neo nazista. Se ci sono alcuni esagitati che si comportano in modo poco corretto soprattutto politicamente, non significa che molte delle istanze che propone siano altamente condivisibili. Piuttosto, Syriza non intendeva uscire dall'euro! Alba dorata sì. Se non altro per questo era meglio, ma il suo programma andrebbe valutato con maggior attenzione. Saluti. P.S.: nel mio Centro di lezioni private passano in questi giorni vari ragazzi che si stanno prepaprando per l'esame di III media o per la maturità. Vengono da scuole diverse, comprese le cattoliche, ma le cognizioni storiche che i loro professori a scuola e i loro libri insegnano sono sempre le solite, anzi, l'appiattimento sul politicamente corretto è ancora più diffuso. Io ascolto ma l'avvilimento è grande. Lavaggio del cervello completato.

Ritratto di dicosololaverità

dicosololaverità

Mer, 20/06/2012 - 19:33

Ginoleo, io sono orgogliosamente di destra, non picchio le donne, anzi le rispetto moltissimo; soprattutto, non vado a violentarle nei garage dopo una riunione alla sezione del partito; sono un liberale, ma sono nello stesso tempo, convinto che non siamo tutti uguali: un cretino è un cretino e uno intelligente è diverso dal primo; un uomo onesto è diverso da un imbroglione e chi è in mafede, diversamente, da chi è in bonafede, diffama. Di solito, il diffamatore di professione, si appiglia ad ogni minima azione, ogni frase (ora si è arrivati addirittura alla lettura del labiale con interpretazione di comodo), si spiano le frequentazioni, i tabulati telefonici, ci s'infila nelle camere da letto e dentro i letti. Se lo lasci dire ginoleo, lei diffama cose e persone che non conosce e non è in grado di capire, perchè è stato male informato da media che tutto fanno, tranne che raccontare la verità. Questa è la vera tragedia italiana.

blues188

Gio, 21/06/2012 - 07:53

Parolai di professione e diletto crescono. il peggiorativo è che sono meridionali. Nè Marcè?

Ginoleo

Gio, 21/06/2012 - 11:44

E come al solito, sono stato censurato per aver detto la verità.....#dicosololaverità la stoia, così come la politica andrebbero studiate prima di essere utilizzate a spron battuto......diffamare? studi anche un pò di diritto và che forse male non le fa!

Ritratto di antonio corso

antonio corso

Gio, 21/06/2012 - 12:16

sono un archeologo classico che vive ad Atene, la mia compagna, una studiosa di filologia francese dell'Universita' di Atene, e' simpatizzante di 'Alba dorata' e vota questo partito. Posso pertanto dire che non sono neonazisti, sono semplicemente contro gli oligopoli economici internazionali che pretendono di dare ordini ai popoli, inoltre sono a favore della preservazione dell'identita' dei popoli contro la loro fagocitazione mondialistica. Non li voterei perche' io sono cattolico e costoro sono pagani, pero' le loro opinioni mi sembrano legittime.

pagano2010

Gio, 21/06/2012 - 14:35

#15 antonio corso.... per il fatto che sono pagani già mi stanno simpatici!

Ritratto di dicosololaverità

dicosololaverità

Ven, 22/06/2012 - 01:07

ginoleo; Le prometto che studierò il diritto se Lei studierà il "Dovere". Materia davvero rara che nessuno insegna.

Ginoleo

Ven, 22/06/2012 - 12:00

come no? A me Il dovere lo hanno insegnato gli anni di università e tutte le scelte difficili che mi sono trovato ad affrontare; quelli come lei invece il dovere non lo hanno appreso tramite scelte difficili o anni di studio (voi i libri li utilizzte come nel film di Truffault - Fahrenheit 451) bensì con il manganello e l'olio di ricino.....urrà! Antonio corso, ma mi faccia il piacere! Non sono neonazisti. Lo sonon già a partire dall'iconografia e dai modelli archetipi di linguaggio. Combattere il monopolio è una bella frase compiuta, purtroppo c'è da fare gli opportuni distinguo. Non si può combattere tutto il monopolio! Altrimenti si torna al modello autarchico, e si va a cambe per aria. A quel punto l'unica soluzione diventa l'industria pesante e il riarmo....ve lo ricordate? Sai che botte che prendete dai Russi e dagli Americani. La Grecia, poi, di cosa vorrebbe vivere? Cosa produce? Ma per favore.........

clorindo

Ven, 22/06/2012 - 14:38

sono un gruppo di avanzi di galera, che possono piacere solo a veneziani e qualche altro manipolo di disturbati..la destra extraparlamentare aveva ben altre menti, sia in italia che in grecia..