Yoko Ono trovò l’amante a Lennon

John Lennon ebbe una relazione con la sua assistente personale May Pang, convinta da Yoko Ono a uscire con il marito. È la stessa Pang a raccontare il suo rapporto con Lennon in un libro in uscita negli Stati Uniti, «Instamatic Karma: Photographs Of John Lennon». Pang scrive che la sua relazione «ufficiale» con Lennon durò 18 mesi. Fu dietro insistenza di Yoko Ono che Pang iniziò la sua relazione con Lennon. Nell’estate del 1973 Yoko le disse che non andava d’accordo con John e che lui avrebbe iniziato a frequentare qualcun’altra: «Voglio che sia qualcuno che lo tratti bene. Tu non hai un ragazzo. Io credo che tu dovresti uscire con lui».