Yokohama e Mak protagonisti con gomme e cerchi

Dal 28 al 30 marzo in Fiera a Rimini la nuova edizione della rassegna dedicata a personalizzazioni e intrattenimento

Dire che My Special Car costituisce un punto d’arrivo può suonare presuntuoso, ma non si discosta dalla realtà. La Fiera riminese, o meglio l’arco eretto da Yokohama, suo storico espositore, assisteranno, infatti, ancora una volta, alle fasi finali del Memorial Raffaella Govoni, raduno rallystico che sta coinvolgendo circa sessanta equipaggi composti da giornalisti di settore a rappresentare l’Italia intera. Sono tre anni che l’azienda giapponese insieme con Mak supportano l’iniziativa, trovando in Promotor International un valido alleato. Egualmente solido è l’interesse da sempre dimostrato per il momento espositivo in riva all’Adriatico dal marchio che opera nel campo degli pneumatici auto e dai suoi partner (tra cui Magri Gomme). Diversi i prodotti che si potranno guardare (e toccare) durante My Special Car. Come Yokohama Advan Sport V103, 16”-18”, anche in versione Run-Flat con la speciale tecnologia Zero Pressure System. Leader nella gamma degli articoli sportivi e performanti, è pensato per servire vetture particolarmente potenti. Promette doti di maneggevolezza, comfort e silenziosità, oltre a una perfetta tenuta di strada, il tutto anche ad alte velocità. Per i Suv, arriva Maw Arena, multirazze diamantato, mentre per tutte le altre tipologie di vettura, il catalogo si arricchisce con Variante, Invidia e Audace. I primi due cerchi si distinguono sul piano del design (Variante propone inserti cromati ultra-brillanti), mentre il terzo identifica un’offerta studiata, in particolare, per un pubblico giovane e dalla guida grintosa. Mak ha colto l’occasione per un annuncio. L'etichetta lancerà ex novo una linea «Top Tuners», espressamente riservata a specifici brand del comparto automobilistico.