Supermercato del Futuro, il robot YouMi confeziona le mele

Nel Future Food District di Coop, in scena "l'assistente" che aiuta a preparare i proditti realizzato da Abb

A Expo Milano 2015 si possono notare dei collaboratori particolari.... il robot industriale YuMi a due bracci e due IRB 1200, di piccole dimensioni sviluppati da Abb (www.abb.com). Ma ciò che colpisce è il fatto di vederli in azione nel Supermercato del Futuro all'interno del Future Food District, un vero e proprio supermercato di 2500 metri quadri di superficie sviluppato su due livelli che offre la possibilità ai visitatori di vivere un'esperienza unica, sperimentando in prima persona uno dei possibili scenari futuri della filiera di produzione degli alimenti e del loro consumo.

Proprio qui YuMi (insieme al fratello maggiore IRB 1200) opera al banco della frutta confezionando mele in scatole di materiale ecologico e collocandole in un’ area self service dove possono essere acquistate dai visitatori. I robot tradizionali vengono utilizzati da tempo nell'industria alimentare, soprattutto per movimentazione e imballaggio.

Con l'introduzione di YuMi, frutto di anni di ricerca il gruppo ABB (che opera in oltre 100 Paesi con circa 140.000 dipendenti) spalanca nuove opportunità per una vera e propria interazione tra persone e robot che lavorano insieme e in sicurezza. “Siamo orgogliosi di prendere parte a Expo perché crediamo che l'automazione sia una chiave fondamentale per la competitività del sistema economico italiano. Da sempre affianchiamo le imprese di tutte le dimensioni con soluzioni volte a migliorare le loro performance, riducendo impatto ambientale, sprechi e costi soprattutto per operazioni di movimentazione e imballaggio” ha commentato Matteo Marini, presidente di ABB Italia.