Zaia convince le tv Solo bollicine italiane per brindare al 2010

Champagne? Per carità! Il nuovo anno va festeggiato con bollicine rigorosamente italiane. Parola del ministro leghista alla Politiche agricole, alimentari e forestali Luca Zaia, che sta contattando in questi giorni tutti i canali televisivi italiani affinché, quando sarà la mezzanotte del 31 dicembre, diano loro per primi il buon esempio. «Dalla Rai a Mediaset, come tanti altri network locali e nazionali, hanno apprezzato la mia proposta di scegliere per il tradizionale brindisi dell’ultimo dell’anno le bollicine dei nostri spumanti - ha commentato Zaia -. Sono fiducioso che anche chi finora non l’ha fatto aderirà all’iniziativa e, al termine del conto alla rovescia di mezzanotte, verranno stappate tante bottiglie di buon spumante italiano. Festeggeremo così insieme non solo il nuovo anno, ma anche uno dei prodotti simbolo dei nostri territori e, con esso, l’agricoltura italiana tutta».