Zaia reclama il Veneto

«Se Bossi me lo chiede sono pronto a fare il governatore del Veneto». Gioca all’attacco il ministro delle Politiche agricole, Luca Zaia. E a pochi giorni dal congresso della Lega veneta mette i puntini sulle «i», precisando che, per le Regionali del 2010, è bene tener conto anche di lui. L’annuncio del ministro è arrivato dalla trasmissione Telecamere. E qualche problema nel Carroccio lo crea, considerato che per la stessa poltrona un pensierino lo avrebbe fatto anche il sindaco di Verona Flavio Tosi. Quest’ultimo, in vista del congresso ha stretto un patto col segretario provinciale uscente, Gian Paolo Gobbo: via libera alla sua rielezione in cambio del sostegno per la candidatura a Governatore. I giochi sono aperti.