Zaleski ora in Fincamuna

Romain Zaleski concentra in Fincamuna i suoi warrant Edison e rafforza il ruolo di cassaforte «energetica» della finanziaria di Breno (Brescia). Con il trasferimento nel 2005 di altri 95,6 milioni di titoli la dote di warrant Edison 2007 racchiusa in Fincamuna è infatti salita a quasi 497 milioni di titoli che potrebbero diventare 515 grazie all’esercizio di un’opzione call su altri 18,4 milioni di warrant. Se convertiti in massa, i warrant porterebbero il finanziere a circa il 10% di Foro Buonaparte.