Zaleski supera il 5%

Romain Zaleski, rinsaldando il suo storico legame con Giovanni Bazoli, è pronto a salire in Intesa-Sanpaolo. Il finanziere franco-bresciano ha ricevuto l’autorizzazione della Banca d’Italia a superare la soglia del 5% di Ca’ de Sass. Oltre al 4,951% già in suo possesso si è assicurato con un contratto derivato (equity swap) la possibilità di acquistare un altro 0,945%, proiettando così la propria quota al 5,896% potenziale. Se la partecipazione di Zaleski nella banca diventerà effettiva, l’imprenditore di origini polacche sarà il secondo socio dell’istituto alle spalle della Compagnia di San Paolo (7,684%), superando tanto il Crédit Agricole (5,494%) quanto le Assicurazioni Generali (5,071%).