Zambrotta super Vieira irriconoscibile

TREVISO
7 ZANCOPÈ. Bravissimo su Mutu, fortunato sul rimpallo di Cottafava. Attentissimo su ogni pallone.
5,5 MAGGIO. Mutu lo fa letteralmente impazzire nel primo tempo, dopo un po’ meglio per lui.
6,5 VIALI. Inizio stentato, poi prende le misure alle punte bianconere.
6,5 COTTAFAVA. Come il compagno di reparto. Inoltre rimedia, più casualmente che volutamente, una situazione difficile.
6 DOSSENA. Qualche buona discesa, limita Camoranesi.
6,5 VASCAK. Molto movimento, fermato ingiustamente in fuorigioco mentre corre verso la porta juventina (40’ st ACQUAFRESCA sv).
5,5 E.FILIPPINI. La solita grinta mista alle solite lamentele. E questo compromette il suo match (25’ st PARRAVICINI 6. Svolge il proprio compito).
6 BASEGGIO. Ha sui piedi un pallone d’oro, ma lo spara alto. Per il resto, partita oculata.
6,5 GUIGOU. Il più attivo dei suoi, dal suo piede partono le azioni più pericolose del Treviso.
6 BEGHETTO. Si muove molto e crea qualche grattacapo a Kovac (20’ st VALDEZ 6. Tampona bene nel finale).
5,5 BORRIELLO. Meno brillante del compagno d’attacco, gli mancano i guizzi.
Allenatore BORTOLUZZI 7. Un pari con la Juve vale uno scudetto.
JUVENTUS
S.v BUFFON. Mai impegnato, non può nulla sul palo trevigiano.
7 ZAMBROTTA. Spinge moltissimo sulla fascia destra, per intensità di gioco supera tutti gli juventini.
6 F.CANNAVARO. Un cartellino giallo per il fallo su Vascak gli farà saltare il match con la Fiorentina.
5,5 KOVAC. Sembra appannato, evidentemente a furia di star fermo ha perso il ritmo partita.
6 CHIELLINI. Le sue rimesse laterali sono insidiose, fa il proprio dovere (25’ st BALZARETTI sv).
5,5 CAMORANESI. Spinge molto nella prima mezz’ora, poi cala alla distanza (34’ st GIANNICHEDDA sv).
6 EMERSON. Meno brillante di altre occasioni, ma lotta fino al termine.
5 VIEIRA. Dista anni luce dal giocatore ammirato a inizio stagione.
6 MUTU. Nel primo tempo è pericoloso su punizione e insidioso nei dribbling. Sparisce nella ripresa.
5,5 IBRAHIMOVIC. Bella la sforbiciata che meriterebbe miglior fortuna. Ma è l’unica giocata del match. Brutto il siparietto contro Capello (18’ st ZALAYETA 5,5. Non incide).
5 TREZEGUET. Spreca una buona occasione di testa. Dovrebbe cercare di procurarsi qualche conclusione in più.
Allenatore CAPELLO 5,5. La Juve è in calo spaventoso, il Milan gli dà una mano.
ARBITRO RACALBUTO 5. Direzione alla Racalbuto. E sei minuti di recupero sembrano eccessivi.