Lo zapateriano «El Pais» batte anche «l’Unità»

Caro Granzotto, sono un vecchio ingegnere e oggi ho avuto un flashback. Il paginone (…nino?) del «l’Unità» del 9 Febbraio 2009 reca una bella foto del nostro pensoso presidente con un’esortazione a grandi caratteri: «Avanti presidente». Il tutto corredato da 3 preannunci di articoli perfettamente in tema nelle pagine interne. Mi è tornato in mente uno storico «Forza Ilde» dei tempi dei processi a Berlusconi, che poi sappiamo come si siano conclusi. Sono depresso se penso ai destini della bell’Italia, e a questo pover’uomo che si fa un fondo così per migliorare questo strano Paese dove adesso schiere di ex buonisti la Eluana la vogliono morta Asap, così possono occuparsi di Gaza, di Guantanamo e simili. Nella stessa «Unità» non ho trovato una riga che sia una sull’inaugurazione del Passante di Mestre. Come se non li riguardasse. Però se andranno in vacanza in Slovenia gli verrà bene. E ora le faccio un doveroso riconoscimento se lei ne farà uno a me. Mi è piaciuta «da murì» la definizione di onanobamici per costoro. Ma, memore degli studi classici, le suggerisco di aggiornarlo in frenonanobamici, poiché loro sperimentano un supremo godimento e gratificazione mentali nell'elaborare il loro pensiero.