Zarate debutto con gol Il Cagliari affonda

Cagliari. Inizia con una pesante quanto inaspettata sconfitta l’avventura di Allegri sulla panchina del Cagliari. In vantaggio per un’ora grazie a Larrivey (che ha preso anche un palo), i rossoblù sono crollati nella ripresa dopo aver subito rigore ed espulsione, al 16’, per un fallo di mano di Lopez sulla linea di porta. Zarate, dal dischetto, firma il pari, ma poi è solo Lazio. L’argentino, all'esordio nel calcio italiano, realizza una doppietta, poi c’è gloria anche per l’ex fischiatissimo Foggia (che segna il 3-1 ma non esulta) e Pandev.

\