Zawahiri: spezzata la schiena agli Usa

Dubai. Il «numero due» di Al Qaida, il medico egiziano Ayman Zawahiri, ha affermato in un nuovo video che gli insorti in Irak hanno spezzato la schiena agli americani in tre anni di guerra. Il video del vice di Osama bin Laden è stato reso disponibile su un sito web islamico. «Al Qaida in Irak in tre anni ha portato a termine circa 800 operazioni di martirio oltre alle vittorie di altri mujaheddin», afferma nel filmato Zawahiri. «E questo - ha aggiunto - è ciò che ha spezzato la schiena all'America in Irak».