Zebina-Juve è rottura: arriva Maxwell

da Torino

L’avventura di Jonathan Zebina alla Juventus sembra prossima alla conclusione: il difensore francese, da tempo fermo per problemi fisici, ha chiesto un forte ritocco del contratto. Ma il club sembra non volerne sapere. Così, a giugno, sarà divorzio consensuale. Anche perché la Signora si sta già muovendo sul mercato internazionale per colmare la lacuna.
Nel mirino addirittura tre giocatori dell’Ajax: Maxwell, Trabelsi e De Jong. Dopo l’affare Ibrahimovic, continua così l’ottimo rapporto fra Luciano Moggi e i dirigenti olandesi. La Juventus un calciatore lo ha già praticamente ingaggiato: è l’interista Cristiano Zanetti, in scadenza di contratto.
Oggi a Torino torna il processo d’appello alla Juventus per abuso di farmaci. Davanti al giudice e al pm Guariniello, tocca alla difesa dimostrare le buone ragioni del club per salvare dalla condanna (la pubblica accusa ha già fatto sapere che chiederà due anni di pena) l’amministratore delegato Giraudo e il dottor Agricola. La sentenza, destinata comunque a fare scalpore, è attesa per fine novembre.