Zeffirelli ricoverato «Solo un tagliando»

«È stata solo una revisione della mia vecchia macchina che avevo messo in calendario già da tempo»: Franco Zeffirelli tranquillizza gli amici sulle sue condizioni di salute e spiega come è avvenuto il suo ricovero al San Giovanni di Roma. «La mia vecchia macchina - spiega Zeffirelli - che funziona ancora bene ma ha passato varie traversie tra cui l'applicazione di un defibrillatore. L’altra sera sono andato da Bonolis per registrare una puntata di Il senso della vita e dopo ho detto: «Ragazzi, chiamatemi un' ambulanza e portatemi al San Giovanni. Tanto ci sarei dovuto andare comunque il giorno dopo».