La Zellweger chiede rispetto della privacy

Bridget Jones chiede il rispetto della privacy. Renee Zellweger si è detta fiduciosa che la vicenda della sua separazione dal marito, il cantante country Kenny Chesney, sia trattata dalla stampa nel modo «più privato possibile». La coppia, che si era sposata nel maggio scorso, sta cercando di ottenere l'annullamento delle nozze e la Zellweger ha indicato con una generica «frode» la ragione del fallimento del matrimonio. «Confido - ha detto ai giornalisti - che vi asteniate dall'arrivare a conclusioni dispregiative, dannose o false». Richiesta che, naturalmente, non è stata accolta dai media americani.