«Zidane ha menato Materazzi perché aveva litigato con la moglie»

«Il giorno prima aveva litigato con sua moglie - dice la giornalista francese Besna -. Era teso, nervoso, durante la partita le cose non andavano bene, aveva sbagliato un gol e il primo che gli ha dato fastidio l'ha menato».

Questa è veramente bella, ci mancava: Zidane ha menato Materazzi perché aveva litigato con la moglie. Non Materazzi, lui. É il trionfo di tutti i luoghi comuni eterni che soffocano il calcio. Quello del tifoso che arriva a casa e siccome la sua squadra ha perso mena la moglie e manda i figli a letto senza cena. Qui no, qui è il contrario, il campione di calcio va al campo e siccome ha litigato con la moglie mena un avversario, Materazzi. «Non ci credete ?- fa la giornalista francese Besna Lahouri che ha rivelato il retroscena -. Bene allora guardate Zidane nel giorno della finale, è in campo senza fede! Visto?».
Che saggezza e che vista!
«Lui il giorno prima aveva litigato con sua moglie - prosegue Besna -. Era teso, nervoso, durante la partita le cose non andavano bene, aveva sbagliato un gol e il primo che gli ha dato fastidio l'ha menato». La giornalista racconta anche che Zidane aveva anche preparato una grande festa perché era sicuro che la Francia sarebbe diventata campione del mondo. Invece ha preso a testate Materazzi nell'arena per far vedere alla moglie chi era il capo in casa e poi ha fatto credere a lei e a tutto il mondo che il suo gesto era in difesa della dignità di qualcuno dei parenti, la sorella, la mamma...effettivamente della moglie non si era mai parlato... Vabbè.