Zingaretti riconferma cinque vecchi assessori

Il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti ha nominato la nuova squadra di governo di Palazzo Valentini formata da 12 assessori. Della nuova giunta fanno parte 5 donne e 7 uomini. Riconfermati dalla passata amministrazione Gasbarra 5 assessori: Amalia Colaceci, Antonio Rosati, Claudio Cecchini, Michele Civita e Ezio Paluzzi, mentre sono 7 i nuovi arrivati. Il nuovo esecutivo provinciale è composto da Claudio Cecchini (Indipendente) alle Politiche sociali e per la Famiglia; Michele Civita (Pd) alle politiche del Territorio e Tutela ambientale; Amalia Colaceci (Pd) alle politiche della Mobilità e Trasporti; Cecilia D’Elia (Sa) alle Politiche culturali; Aurelio Lo Fazio Aurelio (Pd) alle Politiche dell’Agricoltura; Ezio Paluzzi (Idv) alle Politiche della Sicurezza e Protezione civile; Patrizia Prestipino (Pd) alle Politiche del Turismo dello Sport e Giovanili; Antonio Rosati (Pd) alle Politiche finanziarie e di Bilancio; Massimiliano Smeriglio (Sa) alle Politiche del Lavoro e Formazione; Paola Rita Stella (Pd) alle Politiche della Scuola; Marco Vincenzi (Pd) alle Politiche della Viabilità e dei Lavori pubblici; Serena Visintin (Pd) alle politiche del Personale, alla Tutela dei consumatori e lotta all’Usura. Lasciano Palazzo Valentini 11 assessori. La rappresentanza territoriale è ripartita con 7 assessori provenienti dalla capitale e 5 dal territorio provinciale. Questi ultimi rappresentano le 4 macro-aree del territorio provinciale: Amalia Colaceci dall’area dei Castelli, Marco Vincenzi ed Ezio Paluzzi per l’area Nord-Est, Paola Rita Stella l’area Nord e infine Aurelio Lo Fazio il litorale e la zona Sud della provincia.