Zitti tutti, "Momenti d’autore" è in scena a Milano

Fino al 15 giugno la pausa di gusto si fa al bistrot "Cucchiaio di Legno" di Brera

Milano riapre le sue porte ad un evento di tutto gusto e riserva, di nuovo nel tempo di primavera, una serie di appuntamenti D.O.C. dedicati a chi ama andare alla scoperta dei bistrot meneghini e gustare i sapori autentici di una volta. Il 15 marzo l'alta salumeria italiana è tornata protagonista sotto il cielo della Madonnina per il tour “Momenti d’autore” di Negroni, un percorso di eventi eno-gastronomici pensati per coinvolgere i locali più amati dai foodies, come a dire: fino al 15 giugno 2011 l’occasione si fa ghiotta al celebre “Cucchiaio di Legno” di Milano.

Questa è infatti la location in cui, insieme a Negroni, sono state messe punto tante deliziose proposte da gourmand, tutte ispirate ai salumi tipici della nostra buona terra italiana e con le quali ci si potrà concedere più di un momento di relax, fra una pausa degustativa ed una teatrale proposta creativa a base di salumi, vini di qualità e pani regionali.

La collaborazione tra il brand della stella e il bistrot milanese non è che una nuova tappa del tour “Momenti d’autore “, un viaggio per tutti coloro che credono che il cibo sia sinonimo di cultura, passione e condivisione. Milano prosegue il percorso iniziato nell’aprile del 2010 a Roma, quando la kermesse ha aperto i battenti in occasione della inaugurazione dell’Open Colonna del Palazzo delle Esposizioni, nella Capitale, e dopo le tappe alla panineria ‘Ino al ristorante Ora d’Aria di Marco Stabile di Firenze, alla panineria Adone di Viareggio, al Gran Caffè La Caffettiera di Napoli e poi, nel 2011, all’Antica Focacceria San Francesco di Palermo – già ritenuta il “tempio dello street food e del mangiar bene” –.

Oggi “Momenti d’Autore” sbarca nel cuore di Milano, Brera, per rendere ancora più contemporaneo e gustoso il momento della pausa del pranzo, dell’aperitivo o della cena. Ha affermato Massimiliano Ceresini, responsabile comunicazione Negroni spa: “L’idea di un viaggio nelle nuove tendenze dell’Italia del gusto nasce dal desiderio di confrontarci da vicino con i circa 6 milioni di foodies italiani - un target da noi stessi individuato e stimato attraverso una recente ricerca realizzata da GPF - andando in quei luoghi dove il cibo è sinonimo di passione e condivisione. Locali nei quali verrà ospitato un ciclo di degustazioni, incontri ed eventi con al centro i nostri salumi di punta interpretati dalla mano sapiente degli chef e dove il pubblico sarà il vero protagonista.”

Per questo, i “Momenti d’Autore” di Milano saranno degli autentici momenti di condivisione tutti all’insegna di “esperienze autentiche legate al cibo, un cammino goloso tra ristoranti stellati, enoteche, wine bar ma anche paninerie storiche, spazi museali e chioschi gourmet. Tutti luoghi che, nella loro eterogeneità, indicano nuovi modelli di condivisione del cibo all’insegna della qualità e dell’originalità” – hanno detto gli organizzatori.

Un break goloso che dà appuntamento a gourmand e patiti del gusto ogni giovedì sera: a partire dal prossimo giovedì 24 marzo, "Cucchiaio di Legno" e Negroni hanno organizzato una serie di serate-degustative in cui ogni settimana si andrà alla scoperta di sapori e abbinamenti sempre diversi.

Si parte domani con l’evento Zibello, che avrà per protagonisti i salumi di Zibello (Culatello D.O.P., coppa e pancetta) e il Franciacorta, per proseguire con l’incontro dei crudi-eterni rivali, il Prosciutto di Parma D.O.P. versus San Daniele D.O.P. (tutti innaffiati da deliziosi bicchieri di Savignon Collio DOC) per andare avanti alla scoperta della mortadella, che troveremo abbinata al salame Cremona e – udite udite - allo Champagne, così da dare vita ad un inedito confronto Italia-Francia, fino al “viaggio nell’Italia dei salami”, un percorso alla scoperta del Negronetto, del salame Cremona e del salame Napoli, accompagnati dalla inconfondibile birra Baladin. Ma non è tutto.

“Momenti d’Autore” sarà un appuntamento ancora più appetitoso dato che ogni degustazione costerà appena 5 euro (previa prenotazione al sito www.ilcucchiaiodilegno.it e in omaggio si riceverà l’utile Guida Foodies realizzata da Negroni e Gambero Rosso). Ma anche: al menu alla carta del “Cucchiaio di Legno” sarà possibile ordinare un tagliere di salumi Negroni con abbinamenti sfiziosi creati ad arte dallo chef del bistrot, al costo di (circa) 11 euro, ed i “Momenti d’Autore” proseguiranno a casa nostra grazie alla postazione “take away” del costo di 9 euro per la consumazione seduti al locale (insieme ad un piatto di insalata) e di 6,50 euro per il take away con una bottiglietta d’acqua inclusa.

Poteva forse Milano non proseguire i suoi “Momenti d’Autore” anche all’ora del milanesissimo aperitivo? Certo che no!

Chi sarà alla ricerca di un happy hour contemporaneo e al contempo “lombardo” potrà ritrovare questi bocconcini in versione tapas imbottiti della linea “Selezione Negroni” (Coppa e Pancetta di Zibello, Prosciutto Cotto Alta Qualità, Mortadella Bologna, Prosciutto di Parma D.O.P, Prosciutto di San Daniele D.O.P., Salame Cremona I.G.P, Culatello di Zibello D.O.P.): cosa scegliereste fra una baguette “Brera by Night”, un “Fior Fior di Salume”, una classica michetta “Milano ritrovata”, un “From Zibello with love”?

Per pensarci c’è tempo fino al 15 giugno; poi il tour “Momenti d’Autore” proseguirà alla birreria Open Baladin di Roma e al Bistrot18 di Bologna.

Momenti d’Autore
Fino al 15 maggio 2011
c/o Il Cucchiaio di Legno Via Ponte Vetero, 13 – Brera (M1 Lanza; M1Cairoli)
www.ilcucchiaiodilegno.it