Zonin rassicura i soci di Vicenza

«Confidiamo che i risultati dell’esercizio 2008 possano essere ancora una volta di piena soddisfazione per i soci» nonostante il «clima di difficoltà economica» che continuerà anche nella «seconda parte dell’anno». Il presidente di Banca popolare di Vicenza, Gianni Zonin, tranquillizza i soci nella lettera inviata ai soci per presentare la semestrale. L’istituto, spiega Zonin nel documento consultato da «Radiocor», ha avviato una fase di consolidamento che «avrà tra i suoi punti di forza l’attività bancaria tradizionale, la velocità e il servizio personalizzato al cliente».