Zucchero scalda l’anima del blues

Zucchero ha dimostrato di essere ancora una volta l'incontrastato re del blues.
La musica è un'arte sia nella sua composizione sia nella sua esecuzione. E l'arte quando raggiunge livelli di riconoscimento internazionale finisce con il non avere più una patria di origine, perché diventa un patrimonio di tutti. I premi ricevuti, i milioni di dischi venduti e le collaborazioni con i nomi più prestigiosi del mondo musicale lo hanno proiettato nell'Olimpo degli artisti. I suoi concerti hanno fatto sold out anche fuori dai confini nazionali.
Il Chocabeck tour ha un continuo successo, scalda l'anima della gente, emoziona a tal punto che la richiesta dei concerti è fenomenale, tanto da far programmare a Zucchero anche in una città «ruvida e chiusa» come Genova una doppia tappa (stasera e domani sera alla Fiumara).
«Chocabeck» oltre al nome del tour è anche il quarto singolo dell'album omonimo attualmente in air play, questa parola (...)