Zucchetti assume non solo giovani neolaureati

Zucchetti partecipa alla 'winter edition' del Synesis Forum, il tradizionale career day dedicato all'incontro tra domanda e offerta di lavoro.
«Zucchetti non sta risentendo della crisi economica, che ha colpito anche il settore IT, e continua a crescere in termini di fatturato e di nuovi clienti. - dichiara Paola Codecasa, responsabile dell'ufficio gestione risorse umane del gruppo Zucchetti - Per questo motivo abbiamo assunto più di 350 persone da gennaio 2008 ad oggi e siamo sempre alla ricerca di giovani brillanti e di persone con esperienza per ampliare il nostro organico».
Attualmente presso la software house italiana ci sono 50 posizioni aperte e la ricerca di personale si rivolge sia a neodiplomati e neolaureati, sia a giovani con esperienza.
I profili più richiesti da Zucchetti sono ovviamente di tipo tecnico - programmatori, ingegneri, periti informatici -, ma ci sono ottime possibilità di impiego anche per chi ha competenze di tipo giuridico e/o umanistico, con particolare riferimento all'area delle paghe. www.zucchetti.it