Zucchi riduce le perdite

Zucchi chiude il primo semestre con una perdita netta consolidata di 12,7 milioni di euro da un rosso di 15 milioni nello stesso periodo 2004. Il miglioramento - spiega una nota - è dovuto ai proventi straordinari derivanti dagli effetti del consolidato fiscale mondiale. L'Ebitda è negativo per 0,7 milioni da un utile di 3,4 milioni, l'Ebit è negativo per 13,2 milioni da un rosso di 10,2 milioni e il fatturato scende del 9,6% a 149,3 milioni da 165,2 milioni. A fine esercizio si stima un risultato operativo negativo, diversamente da quanto precedentemente comunicato.