La Lega, Belsito e i clan:adesso spunta un pentito Bossi: "Non ne posso più"

I pm torchiano l’ex cassiere sulla ’ndrangheta. Caso Tanzania: l’indagato non coinvolge il Senatùr ma tira in ballo la Mauro e Stiffoni, che si autosospende

Su richiesta pubblichiamo la rettifica al seguente articolo:

M.G.I.M. srl è uno studio societario, legale e tributario, con sede in via Durini n. 14.

Del tutto falsa risulta la notizia sulla partecipazione nel gruppo M.G.I.M. dell’Avv. Bruno Mafrici.

Difatti, Bruno Mafrici aveva la disponibilità di una stanza, come altri liberi professionisti,  all’interno dell’immobile ma questi non è socio della M.G.I.M., Circostanza questa accertata dagli stessi inquirenti

Milano Altro che Umberto Bossi. Il problema della Lega si chiama Gnegnè. Nel giorno in cui le cronache dell’inchiesta «Lega Ladrona» si arrovellano intorno al quesito su «Bossi sapeva o non sapeva?», sulla ribalta dell’indagine che scuote il Carroccio fa irruzione lui: Gnegnè, ovvero Luigi Bonaventura, uomo di ’ndrangheta col grado di «sgarrista» e oggi collaboratore di giustizia. Il pentito viene interrogato ieri nella sede della Dia milanese dai pm di Reggio Calabria che indagano sull’ex tesoriere della Lega, Francesco Belsito. Belsito per i pm calabresi è uomo di cerniera e di confine di questa strana alleanza: i lumbard duri e pur da una parte, i riciclatori della mafia calabrese dall’altra. Tutti insieme a fare affari.
Delle stesse cose, prima di interrogare Gnegnè, i magistrati venuti dalla Calabria avevano parlato l’altro ieri proprio con Belsito. E non è stato un interrogatorio comodo. Non si parlava di irregolarità contabili, di fatture del dentista o dell’idraulico. A Reggio vogliono sapere come mai proprio Belsito sia stato nominato tesoriere della Lega. Come sia stato possibile che lui, in affari con uno pseudoavvocato calabrese come Bruno Mafrici, abbia avuto mano libera nei conti degli adoratori del Dio Po. Quali fossero i suoi veri rapporti con Romolo Girardelli, «l’ammiraglio», il faccendiere genovese indagato e prosciolto per riciclaggio. E soprattutto: cosa ci facesse Belsito in quella sacrestia di affari riservati che è la Mfim, lo studio di commercialisti nel cuore di Milano, dove si appoggiava lo pseudoavvocato Mafrici. Il dettaglio curioso è che lo studio Mfim ha una seconda sede, meno prestigiosa, alle porte di Milano: a Buccinasco, il comune colonizzato per decenni dalla ’ndrangheta. E dove proprio in questi giorni il commissario prefettizio ha dato il via libera alla lottizzazione di Buccinasco Castello, nel cuore del Parco Sud. Dietro chi c’è? Proprio gli uomini dello studio Mfim. Dalla cui sede, secondo la procura di Reggio, partivano in direzione Cipro e Tanzania sia i soldi dei leghisti che quelli dei clan. Scenari cupi. E, per il poco che ne trapela, l’interrogatorio di Gnegnè, il pentito Bonaventura, li ha incupiti ancora di più.
Di fronte a queste fosche ipotesi, il tema «Bossi sapeva o non sapeva» non dovrebbe essere la principale preoccupazione dei nuovi leader del Carroccio. Certo, il diretto interessato appare provato: «Non ne posso più di tutto questo, mi sento abbandonato, non vedo l’ora che finisca questa storia», avrebbe detto Bossi a chi lo ha visto in questi giorni «qui ci va di mezzo la mia famiglia». Bossi, raccontano, «si sente abbandonato». Ma non è dai verbali di Belsito che gli verranno grattacapi. Perché Belsito si è sbilanciato solo fino a un certo punto. Ha detto di avere parlato con Bossi, qualche mese prima di fare l’investimento in Tanzania, della possibilità di mettere a frutto i fondi del partito, senza ricevere dal Senatùr né benedizioni né divieti. Un po’ poco per incriminare Bossi. Più diretta, inevitabilmente, la conoscenza che il padre fondatore aveva dei soldi spesi per la sua salute e per quella dei suoi congiunti, nonchè per altre necessità personali: ma è chiaro che se l’inchiesta sulla Lega si riducesse alle multe del Trota sarebbe, almeno sul piano giudiziario, poca cosa.
Di due che sicuramente sapevano, ma solo degli investimenti in oro e diamanti, Belsito ha invece fatto il nome: e sono a suo dire la vicepresidente del Senato Rosi Mauro (oggi in carico al Gruppo misto, dopo essere stata espulsa dalla Lega) e del senatore Piergiorgio Stiffoni. Si tratta di un investimento che Belsito rivendica, anche perché ha portato nel giro di pochi mesi una plusvalenza considerevole. Ma ieri Stiffoni si indigna ugualmente per essere stato tirato in ballo, nega qualunque rapporto col tesoriere, tanto che «quando Belsito veniva a mangiare al Senato occupava sempre un tavolo diverso dal mio». Ma le rogne per Stiffoni non sono finite, perché nel pomeriggio, a sorpresa, i pm milanesi interrogano un altro big del Carroccio, il capogruppo al Senato Federico Bricolo, e pare gli chiedano conto proprio del rapporto di Stiffoni con la cassa del gruppo e con le note spese. Insomma, Stiffoni è nel mirino: e all’ora di cena ne prende atto, autosospendendosi dal partito e dal gruppo parlamentare.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 28/04/2012 - 08:52

Per valutare il Belsito bisogna ricordare i suoi trascorsi in discoteca. Ma apriamo una parentesi para-scientifica: Alotano e Flutano sono dei gas usati dai dentisti, e non solo, per alterare la coscienza dei pazienti e, sostanzialmente, piegare la loro volontà. Esisterebbero anche delle droghe più o meno essilaranti e di facilissima somministrazione per ridurre le donne, anche le più integre, in schiavitù sessuale. Queste sostanze sono ben note nelle discoteche dalla atmosfera modificata e dalle finestre chiuse. Come direbbe anche Woodcock, "Belsito non poteva non sapere". Insomma, è meglio aver a che fare con un serpente a sonagli.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 28/04/2012 - 08:52

Per valutare il Belsito bisogna ricordare i suoi trascorsi in discoteca. Ma apriamo una parentesi para-scientifica: Alotano e Flutano sono dei gas usati dai dentisti, e non solo, per alterare la coscienza dei pazienti e, sostanzialmente, piegare la loro volontà. Esisterebbero anche delle droghe più o meno essilaranti e di facilissima somministrazione per ridurre le donne, anche le più integre, in schiavitù sessuale. Queste sostanze sono ben note nelle discoteche dalla atmosfera modificata e dalle finestre chiuse. Come direbbe anche Woodcock, "Belsito non poteva non sapere". Insomma, è meglio aver a che fare con un serpente a sonagli.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 28/04/2012 - 08:52

Per valutare il Belsito bisogna ricordare i suoi trascorsi in discoteca. Ma apriamo una parentesi para-scientifica: Alotano e Flutano sono dei gas usati dai dentisti, e non solo, per alterare la coscienza dei pazienti e, sostanzialmente, piegare la loro volontà. Esisterebbero anche delle droghe più o meno essilaranti e di facilissima somministrazione per ridurre le donne, anche le più integre, in schiavitù sessuale. Queste sostanze sono ben note nelle discoteche dalla atmosfera modificata e dalle finestre chiuse. Come direbbe anche Woodcock, "Belsito non poteva non sapere". Insomma, è meglio aver a che fare con un serpente a sonagli.

giuseppe.galiano

Sab, 28/04/2012 - 09:33

Occhio, vecchio irredentista Bossi, sei caduto nel tritacarne ''istituzionale'' e codesti grassatori di strada si fermeranno solo con la tua morte, o politica o fisica. Per avere notizie in merito, chiedi al Cavaliere.

xgerico

Sab, 28/04/2012 - 09:34

Haaaaaaaaaaa...... ma allora aveva ragione Saviano quando affermava che la "ndrangheta" imperava al Nord!!!

giuseppe.galiano

Sab, 28/04/2012 - 09:33

Occhio, vecchio irredentista Bossi, sei caduto nel tritacarne ''istituzionale'' e codesti grassatori di strada si fermeranno solo con la tua morte, o politica o fisica. Per avere notizie in merito, chiedi al Cavaliere.

xgerico

Sab, 28/04/2012 - 09:34

Haaaaaaaaaaa...... ma allora aveva ragione Saviano quando affermava che la "ndrangheta" imperava al Nord!!!

Amedeo Nazzari

Sab, 28/04/2012 - 09:35

I vostri ex alleati... ma che bello... che eleganza ! che pulizia...

Amedeo Nazzari

Sab, 28/04/2012 - 09:35

I vostri ex alleati... ma che bello... che eleganza ! che pulizia...

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 28/04/2012 - 09:39

Un bel silenzio non fu mai scritto. Bossi farebbe una bella figura a ritirarsi nella sua residenza ed a godersi la pensione. Il Trota si arrangi da solo o ci pensi Maroni.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 28/04/2012 - 09:39

Un bel silenzio non fu mai scritto. Bossi farebbe una bella figura a ritirarsi nella sua residenza ed a godersi la pensione. Il Trota si arrangi da solo o ci pensi Maroni.

voce.nel.deserto

Sab, 28/04/2012 - 10:07

Bossi non ne può più? Si ritiri nelle sue valli (Val Cuvia,Val Ganna) o più su in Val Dumentina al confine svizzero (non si sa mai) o magari in un eremo in Val Veddasca in quel di Monteviasco (Varese). Adesso poi c'è la funivia.Fino a qualche anno fa si saliva a piedi e ci sono ancora i tabernacoli della via Crucis messi da tempo immemorabile da Sua Eccellenza Alfredo Ildelfondo Schuster,cardinale di Milano,quello della tentata mediazione fra i partigiani rossi e il padano anarco insurrezionalista poi divenuto duce del fascismo,Benito Mussolini. Se ci andava Schuster a piedi su per i 1400 gradini,se ci andavo io con le mie radici napoletane,ci può andare anche il Bossi in funivia.Ma non inquini la "mia"Lombardia.

voce.nel.deserto

Sab, 28/04/2012 - 10:07

Bossi non ne può più? Si ritiri nelle sue valli (Val Cuvia,Val Ganna) o più su in Val Dumentina al confine svizzero (non si sa mai) o magari in un eremo in Val Veddasca in quel di Monteviasco (Varese). Adesso poi c'è la funivia.Fino a qualche anno fa si saliva a piedi e ci sono ancora i tabernacoli della via Crucis messi da tempo immemorabile da Sua Eccellenza Alfredo Ildelfondo Schuster,cardinale di Milano,quello della tentata mediazione fra i partigiani rossi e il padano anarco insurrezionalista poi divenuto duce del fascismo,Benito Mussolini. Se ci andava Schuster a piedi su per i 1400 gradini,se ci andavo io con le mie radici napoletane,ci può andare anche il Bossi in funivia.Ma non inquini la "mia"Lombardia.

mgarts

Sab, 28/04/2012 - 10:45

Senza escludere colpe di qualcuno mi pare che si esageri con la me..da sulla Lega. Ma come si fa a credere a tutto? Specie quando i PM in meridione non hanno tempo e voglia di inseguire i delinquenti locali e si accodano al celebre WoodCock. L'importante per i PM è la notorietà, dalla periferia del paese arrivare sulle prime pagine..è un sogno che si realizza facilmente, basta ipotizzare un legame, un contatto, una conoscenza con sospetti avvocati collusi..et voila, il fango cola, i giornali anti-lega ci sguazzano...ma attenzione, continuando così si arriva in prima pagina ma si finisce con lo s******are la magistratura tutta, anche i tanti magistrati seri e onesti.

Paulusx

Sab, 28/04/2012 - 10:48

Negli ultimi 20 anni ( con qualche intervallo ), siamo stati governati da due strane persone oggi di una certa età. Uno faceva credere di essere un rivoluzionario liberale, entrato in politica per 'spirito di servizio' e non certo per pensare solo ai casi suoi e l'altro diceva di essere un rivoluzionario federalista, diverso dagli altri segretari di partiti e blaterava un bel pò di sciocchezze a strani tipi con l'elmo cornuto. Ma i più strani di tutti sono stati gli italiani che si sono lasciati turlupinare da quei due. Ora, si spera, che dopo appena una ventina di anni o giù di lì, gli italiani comincino ad aprire gli occhi, a non lasciarsi convincere da annunci tanto roboanti quanto assolutamente inesistenti e imparino a ragionare freddamente sapendo che più si parla e meno si fanno, necessariamente, i fatti, dal momento che le persone serie, abitualmente prima fanno e poi dicono ( esattamente il contrario dei due anziani signori di cui sopra ).

blues188

Sab, 28/04/2012 - 10:49

Sempre angosciosamente divertente il voce nel deserto. Gli consiglio vivamente di starsene nel deserto che usa come nick, dove la sua napolitanità ha più modo di sbizzarrirsi. Ma non è lui il fuori posto in Lombardia? Anche se sale nei sentieri del cardinale Schuster non diventa automaticamente un lombardo, neppure se permane a quelle altezze per cento anni. E men che meno un padano. Questo lo afferma anche lui che ci tiene ad evidenziare di essere uno dei migliori, cioè con radici (amare) napoletane. La gente del Nord prima di ogni altra cosa sa essere molto umile, poi subito dopo, un amen dopo, operosissima. Non così al di là del Po dove ci sono solo parole e sussiego e vanità. Infatti lui vuol dare lezioni a Bossi e dimentica che dalle sue 'radici' è arrivata ogni sorta di delinquenza e di ruberia di molto superiore a quanto vuole addebitare alla Lega che ha usato solo i fondi che lo Stato le ha versato. Infatti non ci sono accuse di reato, vero voce nel deserto?

mgarts

Sab, 28/04/2012 - 10:45

Senza escludere colpe di qualcuno mi pare che si esageri con la me..da sulla Lega. Ma come si fa a credere a tutto? Specie quando i PM in meridione non hanno tempo e voglia di inseguire i delinquenti locali e si accodano al celebre WoodCock. L'importante per i PM è la notorietà, dalla periferia del paese arrivare sulle prime pagine..è un sogno che si realizza facilmente, basta ipotizzare un legame, un contatto, una conoscenza con sospetti avvocati collusi..et voila, il fango cola, i giornali anti-lega ci sguazzano...ma attenzione, continuando così si arriva in prima pagina ma si finisce con lo s******are la magistratura tutta, anche i tanti magistrati seri e onesti.

Paulusx

Sab, 28/04/2012 - 10:48

Negli ultimi 20 anni ( con qualche intervallo ), siamo stati governati da due strane persone oggi di una certa età. Uno faceva credere di essere un rivoluzionario liberale, entrato in politica per 'spirito di servizio' e non certo per pensare solo ai casi suoi e l'altro diceva di essere un rivoluzionario federalista, diverso dagli altri segretari di partiti e blaterava un bel pò di sciocchezze a strani tipi con l'elmo cornuto. Ma i più strani di tutti sono stati gli italiani che si sono lasciati turlupinare da quei due. Ora, si spera, che dopo appena una ventina di anni o giù di lì, gli italiani comincino ad aprire gli occhi, a non lasciarsi convincere da annunci tanto roboanti quanto assolutamente inesistenti e imparino a ragionare freddamente sapendo che più si parla e meno si fanno, necessariamente, i fatti, dal momento che le persone serie, abitualmente prima fanno e poi dicono ( esattamente il contrario dei due anziani signori di cui sopra ).

blues188

Sab, 28/04/2012 - 10:49

Sempre angosciosamente divertente il voce nel deserto. Gli consiglio vivamente di starsene nel deserto che usa come nick, dove la sua napolitanità ha più modo di sbizzarrirsi. Ma non è lui il fuori posto in Lombardia? Anche se sale nei sentieri del cardinale Schuster non diventa automaticamente un lombardo, neppure se permane a quelle altezze per cento anni. E men che meno un padano. Questo lo afferma anche lui che ci tiene ad evidenziare di essere uno dei migliori, cioè con radici (amare) napoletane. La gente del Nord prima di ogni altra cosa sa essere molto umile, poi subito dopo, un amen dopo, operosissima. Non così al di là del Po dove ci sono solo parole e sussiego e vanità. Infatti lui vuol dare lezioni a Bossi e dimentica che dalle sue 'radici' è arrivata ogni sorta di delinquenza e di ruberia di molto superiore a quanto vuole addebitare alla Lega che ha usato solo i fondi che lo Stato le ha versato. Infatti non ci sono accuse di reato, vero voce nel deserto?

Italia no Lobby

Sab, 28/04/2012 - 11:05

Ma perché tanta prima pagina solo sulla lega? Perché non anche sul PD, PDL, UDC, IDV, API, etc. Il risultato sarebbe identico. E' solo nascosto meglio.

Italia no Lobby

Sab, 28/04/2012 - 11:05

Ma perché tanta prima pagina solo sulla lega? Perché non anche sul PD, PDL, UDC, IDV, API, etc. Il risultato sarebbe identico. E' solo nascosto meglio.

erasmodarotterdam

Sab, 28/04/2012 - 11:24

Che facce, sprizzano cultura da tutti i pori.

erasmodarotterdam

Sab, 28/04/2012 - 11:24

Che facce, sprizzano cultura da tutti i pori.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 28/04/2012 - 11:34

Se andassero a votare tutti gli italiani, anche quel 40% che probabilmente vomita al solo pensiero di entrare nella cabina di voto, potrebbero veramente essere sommersi e annullati i voti pilotati e comprati da questi delinquenti prezzolati del PDL e della LEGA NORD che sperano in un assenteismo massimo da parte della gente, così da potersi riproporre con le loro facce di tolla come se nulla fosse per sedersi ancora sulle stesse poltrone ancora calde......e continuare a derubare la Nazione.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Sab, 28/04/2012 - 11:41

Ah, Umberto , benvenuto nel girone dantesco dei 'mascariati'. E Silvio che deve dire allora? Insomma, secondo i giudici uno dopo l'altro i partiti sono corrotti, ma... sempre e rigorosamente a orologeria; unica eccezione, i comunisti!! Io non credo piu' una parola di quello che i giudici/magistrati dicono.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 28/04/2012 - 11:34

Se andassero a votare tutti gli italiani, anche quel 40% che probabilmente vomita al solo pensiero di entrare nella cabina di voto, potrebbero veramente essere sommersi e annullati i voti pilotati e comprati da questi delinquenti prezzolati del PDL e della LEGA NORD che sperano in un assenteismo massimo da parte della gente, così da potersi riproporre con le loro facce di tolla come se nulla fosse per sedersi ancora sulle stesse poltrone ancora calde......e continuare a derubare la Nazione.

linoalo1

Sab, 28/04/2012 - 11:44

Premetto che la Lega non mi è mai piaciuta!Però ,penso che con i soldi suoi,se non sono sporchi,possa fare quello che vuole!Io,dei miei soldi,ne faccio quello che voglio senza doverne rendere conto a nessuno!Se non sbaglio,siamo in democrazia!Certo che,sotto le elezioni,bisogna combattere i partiti di Centro-Destra!Basta non toccare i partiti di Sinistra!Per fortuna che Berlusconi non c'è,altrimenti chissà cosa avrebbero inventato!Lino.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Sab, 28/04/2012 - 11:41

Ah, Umberto , benvenuto nel girone dantesco dei 'mascariati'. E Silvio che deve dire allora? Insomma, secondo i giudici uno dopo l'altro i partiti sono corrotti, ma... sempre e rigorosamente a orologeria; unica eccezione, i comunisti!! Io non credo piu' una parola di quello che i giudici/magistrati dicono.

linoalo1

Sab, 28/04/2012 - 11:44

Premetto che la Lega non mi è mai piaciuta!Però ,penso che con i soldi suoi,se non sono sporchi,possa fare quello che vuole!Io,dei miei soldi,ne faccio quello che voglio senza doverne rendere conto a nessuno!Se non sbaglio,siamo in democrazia!Certo che,sotto le elezioni,bisogna combattere i partiti di Centro-Destra!Basta non toccare i partiti di Sinistra!Per fortuna che Berlusconi non c'è,altrimenti chissà cosa avrebbero inventato!Lino.

nonmi2011

Sab, 28/04/2012 - 11:57

Io li capisco i leghisti, li capisco perchè li conosco. Brave persone, nella maggior parte dei casi, mediamente ignoranti come le capre della val brembana, ma brave persone. E secondo me, molti di loro, quelli con camicia verde ed elmo cornuto, quelli della fonte del po e del prato di pontida, erano veramente convinti di fare la secessione. Le loro armi? I fiaschi di vino, qualche rutto, qualche dito medio sventolato a caso, l'occupazione di tutti i posti pubblici per darli ad amici, parenti, figli diversamente intelligenti e badanti pugliesi. Armi un po' spuntate, in verità. E a dimostrazione che a volte la verità supera la fantasia, e l'intelligenza delle capre della val brembana quella del leghista medio, ancora leggo qualcuno che cerca di difendere questa manica di ndranghestisti del nord. Complimenti a lui ed, ovviamente, alla capre della val brembana.

lot

Sab, 28/04/2012 - 11:57

Mi sembra evidente che stanno cercando di ridimensionare il consenso alla Lega in vista delle prossime elezioni. Mi stupivo che non l'avessero fatto prima ma si vede che si tenevano le cose in tasca per tirarle fuori al momento oportuno. Ora non voglio difendere le cose scorrette fatte da alcuni della Lega, ma francamente mi sembra che siano bagatelle in confronto a quelo che fanno gli altri partiti o i veri truffatori. Insomma hanno fatto rilevare che hanno rubato la marmellata dalla dispensa della mamma, sai che gran furto! Credo che presto faranno lo stesso con l'IDV di Di Pietro e con il Movimento 5 Stelle di Grillo, gli altri due movimenti politici che li preoccupano forte a questi parac...!

nonmi2011

Sab, 28/04/2012 - 11:57

Io li capisco i leghisti, li capisco perchè li conosco. Brave persone, nella maggior parte dei casi, mediamente ignoranti come le capre della val brembana, ma brave persone. E secondo me, molti di loro, quelli con camicia verde ed elmo cornuto, quelli della fonte del po e del prato di pontida, erano veramente convinti di fare la secessione. Le loro armi? I fiaschi di vino, qualche rutto, qualche dito medio sventolato a caso, l'occupazione di tutti i posti pubblici per darli ad amici, parenti, figli diversamente intelligenti e badanti pugliesi. Armi un po' spuntate, in verità. E a dimostrazione che a volte la verità supera la fantasia, e l'intelligenza delle capre della val brembana quella del leghista medio, ancora leggo qualcuno che cerca di difendere questa manica di ndranghestisti del nord. Complimenti a lui ed, ovviamente, alla capre della val brembana.

lot

Sab, 28/04/2012 - 11:57

Mi sembra evidente che stanno cercando di ridimensionare il consenso alla Lega in vista delle prossime elezioni. Mi stupivo che non l'avessero fatto prima ma si vede che si tenevano le cose in tasca per tirarle fuori al momento oportuno. Ora non voglio difendere le cose scorrette fatte da alcuni della Lega, ma francamente mi sembra che siano bagatelle in confronto a quelo che fanno gli altri partiti o i veri truffatori. Insomma hanno fatto rilevare che hanno rubato la marmellata dalla dispensa della mamma, sai che gran furto! Credo che presto faranno lo stesso con l'IDV di Di Pietro e con il Movimento 5 Stelle di Grillo, gli altri due movimenti politici che li preoccupano forte a questi parac...!

bolinatore

Sab, 28/04/2012 - 12:03

#9 blues188: Mi scusi ma secondo lei appropriazione indebita e riciclaggio, non sono reati? secondo lei se si manda un avviso di garanzia non ci sono ipotesi di reato?

bolinatore

Sab, 28/04/2012 - 12:03

#9 blues188: Mi scusi ma secondo lei appropriazione indebita e riciclaggio, non sono reati? secondo lei se si manda un avviso di garanzia non ci sono ipotesi di reato?

Max Devilman

Sab, 28/04/2012 - 13:28

#15 nonmi2011: ma quanta arroganza! Lei chi è? Che lavoro fa? come lo ha ottenuto? Da quello che scrive mi sembra che lei si elevi rispetto agli altri, mi faccia capire come, su dai, che voglio dimostrarle che esiste gente ancora più eletta di lei.

Max Devilman

Sab, 28/04/2012 - 13:28

#15 nonmi2011: ma quanta arroganza! Lei chi è? Che lavoro fa? come lo ha ottenuto? Da quello che scrive mi sembra che lei si elevi rispetto agli altri, mi faccia capire come, su dai, che voglio dimostrarle che esiste gente ancora più eletta di lei.

Roberto Manzoni

Sab, 28/04/2012 - 14:10

Quello che più mi fa ridere è Roberto Maroni che vorrebbe querelare chi associa il nome del partito alle tangenti mentre non parla della questione 'ndrangheta. Ed è pure stato Ministro degli Interni.

Roberto Manzoni

Sab, 28/04/2012 - 14:10

Quello che più mi fa ridere è Roberto Maroni che vorrebbe querelare chi associa il nome del partito alle tangenti mentre non parla della questione 'ndrangheta. Ed è pure stato Ministro degli Interni.

gabryvi

Sab, 28/04/2012 - 14:56

Anche i bilanci certificati vanno controllati. Come sono stati spesi i soldi? Viaggi, pubblicità pagata sui giornali amici o a grafici e pubblicitari amici, cene, omaggi, affitti, macchine, autisti, etc.... Andiamo a vedere, ne scopriremo di belle!!

tzilighelta

Sab, 28/04/2012 - 14:58

Se penso a Maroni che ha preteso di replicare in tv quello che si era azzardato a dire Saviano, e cioè che la ndrangheta e in genere la criminalità organizzata si era ben radicata al nord! Altroché, era pure peggio, Maroni ha fatto la figura del peracottaro, la lega è destinata a finire sotto terra come tutto il centro destra e quelli che ci hanno governato negli ultimi venti anni! Bossi e Berlusconi sono stati per noi una autentica disgrazia! Monti è arrivato tardi, probabile che i sacrifici che ci ha chiesto non servano a niente!

gabryvi

Sab, 28/04/2012 - 14:56

Anche i bilanci certificati vanno controllati. Come sono stati spesi i soldi? Viaggi, pubblicità pagata sui giornali amici o a grafici e pubblicitari amici, cene, omaggi, affitti, macchine, autisti, etc.... Andiamo a vedere, ne scopriremo di belle!!

tzilighelta

Sab, 28/04/2012 - 14:58

Se penso a Maroni che ha preteso di replicare in tv quello che si era azzardato a dire Saviano, e cioè che la ndrangheta e in genere la criminalità organizzata si era ben radicata al nord! Altroché, era pure peggio, Maroni ha fatto la figura del peracottaro, la lega è destinata a finire sotto terra come tutto il centro destra e quelli che ci hanno governato negli ultimi venti anni! Bossi e Berlusconi sono stati per noi una autentica disgrazia! Monti è arrivato tardi, probabile che i sacrifici che ci ha chiesto non servano a niente!

Il giusto

Sab, 28/04/2012 - 15:30

Al poveretto bossi...che delusione sei stato!Ricordo quando sei partito,in tanti ti abbiamo creduto.Poi dopo aver fatto cadere silvio al grido"Mafioso,uomo di mafia etc"ti sei venduto a lui per soldi!Io non ti ho piu' votato ma altri,evidentemente ciechi,si.Adesso a Verona solo Tosi resiste,gli altri comuni in mano alla lega stanno precipitando per incompetenza o ,peggio,malaffare.Vabbè,svanito un sogno ,bisogna comunque proseguire.Magari sfruttando gli errori del passato per evitarli in futuro...1 invio 15.23

Il giusto

Sab, 28/04/2012 - 15:30

Al poveretto bossi...che delusione sei stato!Ricordo quando sei partito,in tanti ti abbiamo creduto.Poi dopo aver fatto cadere silvio al grido"Mafioso,uomo di mafia etc"ti sei venduto a lui per soldi!Io non ti ho piu' votato ma altri,evidentemente ciechi,si.Adesso a Verona solo Tosi resiste,gli altri comuni in mano alla lega stanno precipitando per incompetenza o ,peggio,malaffare.Vabbè,svanito un sogno ,bisogna comunque proseguire.Magari sfruttando gli errori del passato per evitarli in futuro...1 invio 15.23

nonmi2011

Sab, 28/04/2012 - 15:35

Caro il mio max. Sono certo di non essere stato arrogante e, che caso assolutamente remoto lo fossi stato, chiedo scusa. Ovviamente, ed unicamente, alle capre del val brembana.

nonmi2011

Sab, 28/04/2012 - 15:35

Caro il mio max. Sono certo di non essere stato arrogante e, che caso assolutamente remoto lo fossi stato, chiedo scusa. Ovviamente, ed unicamente, alle capre del val brembana.

blues188

Sab, 28/04/2012 - 16:16

#17 bolinatore. Non voglio salvare nessuno, odio i ladri e tanto più chi si professava candido. Quindi se c'è da condannare lo si faccia. Tuttavia è anche giusto dire che al momento i reati sono solo ipotesi. La cosa grave, che non viene detta neppure da lei, è che è stata carpita la buona fede dell'elettorato. O, se si vuole, si è cambiati lungo il corso della storia. Come dice lei si parla di ipotesi di appropriazione indebita e riciclaggio per ora, ma il vero reato è quello di aver truffato gli elettori. Quindi non è alla Legge che devono rispondere quei signori, ma a chi aveva sperato in qualcosa di pulito!!

Max Devilman

Sab, 28/04/2012 - 16:16

#23 nonmi2011: non solo arrogante ma anche codardo, tieniti pure le tue scuse, non valgono niente. Non hai risposto a nessuna delle domande che ho posto, non fa niente, ti sei già ampiamente qualificato, è evidente che i tuoi genitori non ti hanno insegnato il rispetto per gli altri vedo, mi dispiace. Purtroppo non sei l'unico in questo forum a mostrare tanta supponenza e arroganza, peccato, ne fa scadere l'utilità.

blues188

Sab, 28/04/2012 - 16:16

#17 bolinatore. Non voglio salvare nessuno, odio i ladri e tanto più chi si professava candido. Quindi se c'è da condannare lo si faccia. Tuttavia è anche giusto dire che al momento i reati sono solo ipotesi. La cosa grave, che non viene detta neppure da lei, è che è stata carpita la buona fede dell'elettorato. O, se si vuole, si è cambiati lungo il corso della storia. Come dice lei si parla di ipotesi di appropriazione indebita e riciclaggio per ora, ma il vero reato è quello di aver truffato gli elettori. Quindi non è alla Legge che devono rispondere quei signori, ma a chi aveva sperato in qualcosa di pulito!!

blues188

Sab, 28/04/2012 - 16:25

#11 erasmodarotterdam. Ma scusi, sa.. ha bevuto? Cosa c'entra la cultura, ora? Se lei è acculturato mi viene voglia di prendere il mio pezzo di carta sul muro (che è diventato tale, ormai) e buttarlo via. Ma lei dove diamine vive? In biblioteca a rosicchiare libri o mangia il pane come tutti noi?

Max Devilman

Sab, 28/04/2012 - 16:16

#23 nonmi2011: non solo arrogante ma anche codardo, tieniti pure le tue scuse, non valgono niente. Non hai risposto a nessuna delle domande che ho posto, non fa niente, ti sei già ampiamente qualificato, è evidente che i tuoi genitori non ti hanno insegnato il rispetto per gli altri vedo, mi dispiace. Purtroppo non sei l'unico in questo forum a mostrare tanta supponenza e arroganza, peccato, ne fa scadere l'utilità.

blues188

Sab, 28/04/2012 - 16:25

#11 erasmodarotterdam. Ma scusi, sa.. ha bevuto? Cosa c'entra la cultura, ora? Se lei è acculturato mi viene voglia di prendere il mio pezzo di carta sul muro (che è diventato tale, ormai) e buttarlo via. Ma lei dove diamine vive? In biblioteca a rosicchiare libri o mangia il pane come tutti noi?

Ritratto di Inenascio

Inenascio

Mar, 01/05/2012 - 16:31

Questo tecnocrate Mario Monti ci ha recentemente informati, candidamente, che "l'Europa cerca la crisi per ottenere dagli Stati quote si sovranità", altrimenti non cedibili. Ha pure aggiunto che la crisi sia "irreversibile" ad evitare che ci resti "sedimentazione...". Ci ha pure informati, con sconcertante disinvoltura e cinismo", che in Grecia si sono verificati 1.725 suicidi. In Italia ne contiamo 2-3 decine dall'inizio del 2012. Ma io non capisco come mai questo "super-Mario" non sia mandato da tutti "a quel paese" come cantava l'indimenticabile Albertone. Secondo me, i PUPI Mario Monti & Mario Draghi, andrebbero ricoverati in Clinica psichiatrica perché affetti da "Psicosociopatologia", mentre, i loro superiori PUPARI, ovvero, i componenti la Massoneria primaria di grado 33° ai vertici della nota piramide massonica, andrebbero incarcerati buttando le chiavi, per essere autentici "criminali dell'umanità". Grazie a Dio, questo, mio tramite, è possibile! :-x :-) :-D