ilGiornale.it
Gli Occhi della Guerra
ISIS segreto

di Alessandro Sallusti



Un tuffo nella melassa del terrorismo islamico



Questo non è il classico libro scritto a tavolino attingendo a ritagli e conoscenza. "Isis segreto" è il tuffo fisico di due cronisti dentro la melassa del terrorismo islamico che a nostra insaputa, o all'insaputa dei più, è già penetrata nelle nostre città e nelle nostre case.

Acquista su Amazon



Due giovani giornalisti – potrebbero essere i nostri figli o il vicino di casa – si fingono attratti dalla rivoluzione di Allah contro l'Occidente e cercano contatti per passare dall'infatuazione all'azione. Il bandolo della matassa è a portata di tutti, dentro quel mondo parallelo che è internet.
Acquista Acquista
Dall'altra parte del filo – si sarebbe detto ai tempi del telefono – c'è un grande orecchio pronto a captare ogni segnale con una efficienza da multinazionale. Prima finti diffidenti, poi suadenti, infine motivanti. E il gioco è fatto. È la stessa tecnica dei venditori porta a porta. Non importa quanti campanelli dovrai suonare, conta che una piccola parte apra l'uscio e faccia mettere piede in casa, che in questo caso è la nostra testa. Il resto verrà, col tempo o a tempo debito. Quello che è certo – e questo libro-inchiesta lo dimostra – è che una organizzazione segreta gigantesca sta lavorando da luoghi sicuri e forse insospettabili per disseminare tra i giovani occidentali il virus del terrorismo islamico e traffica per mantenere contatti con agenti insonni già arruolati. Leggere queste sorprendenti pagine ci fa capire come essere geograficamente lontani da bombe e sgozzamenti, insomma dall'orrore del fronte, non deve essere un buon motivo per farci sentire più sicuri. Perché la rivoluzione islamica, arcaica nei modi e nei contenuti, ha messo in campo l'arma più moderna e pericolosa: la comunicazione e le sue libertà tipicamente occidentali.


"Quando abbiamo iniziato a scrivere questo libro, abbiamo proposto all'amministratore delegato de ilGiornale.it, Andrea Pontini, di rinunciare al nostro compenso per devolverlo a Gli occhi della guerra, l'associazione no profit che, da oltre un anno, finanzia i grandi reportage attraverso donazioni spontanee dei lettori (il cosiddetto crowdfunding). Acquistando Isis segreto sarete voi i veri protagonisti dei grandi reportage di guerra."
Andrea Indini e Matteo Carnieletto

Acquista su Amazon




Gli occhi della Guerra