Terremoto l'Aquila, domanda di Di Maio gela gli scaramantici
Attacco ad un hotel di Kabul, gli ostaggi cercano di fuggire dalle finestre
Elezioni, il simbolo del centro-destra per l'estero
Autista aggredito sul bus reagisce e accoltella un ragazzino
Berlusconi presenta il programma: "Priorità a Fisco e lavoro"
Parla "Lo Zingaro" delle Case Bianche di Milano

A 300 km all'ora sulle strade del Trentino: il video indigna il web

Commenti

Angelo664

Lun, 12/12/2016 - 09:56

Io sono motociclista come lui, ma questo è da arrestare e lasciare li per un po'. Non puoi fare queste cose con il traffico contrario. A 300 arrivi in un attimo ed uno che pensa di fare un sorpasso e che va nella direzione opposta non si aspetta uno che arriva a 300 ma a 80 al massimo per cui vedendo i fari pensa di farcela. Vai in pista a fare queste cose, sono fatte apposta. Penso che per la Polizia non ci voglia molto per ingabbiarlo. Questo è il disonore di tutti i motociclisti.

precisino54

Lun, 12/12/2016 - 11:00

Comportamenti come quelli del filmato sono di aiuto a chi fa del motociclista il teppista da colpire, e fa di tutta l'erba un fascio. Da oltre 40 anni in moto, non avendo disdegnato, come tutti, qualche "bravata" mai mettendo a rischio gli altri, sono "infastidito" da questi folli che non si accontentano di sfidare la sorte e pensano di cercare emuli postando le proprie "imprese": aberrante! Chi mi diede i primi rudimenti, correva in pista, mi disse che stimare la velocità di una moto non è facile e quindi ..... si può essere vittime di un errore non voluto, "abilità" di certi automobilisti a parte. Non mi va di augurare allo sciagurato di farsi male, ma come non rifarsi all'adagio: "chi è causa del suo mal pianga se stesso"; spero che le FFOO gli facciano passare la voglia, non dovrebbe essere difficile individuarlo: tuta, casco, moto, e pure il paesaggio, senza parlare delle tracce informatiche. Ribadisco folle, l'abilità è tutt'altra cosa!

cecco61

Lun, 12/12/2016 - 23:59

Folle non è il motociclista ma chi crede alla bravata. Ritengo che sia una sonora bufala così come quella del centauro che percorreva a 320 la Salerno-Reggio Calabria.

precisino54

Mer, 14/12/2016 - 18:44

X cecco61; in effetti quella a cui ti riferisci mi sembrò proprio una bufala con l'ausilio di un tachimetro truccato, praticamente impossibile quella velocità in quel tratto autostradale e quel traffico. Qui siamo in un tratto rettilineo e si capisce bene che la velocità è nettamente superiore ai 200 guardando lo scorrere del contorno; in più anche se non larghissima sembra poco frequentata nella direzione dello "smidollato" a meno dell'amico motociclista che appare. Conoscevo un tizio che volendo provare le prestazioni del suo bolide finì per schiantarsi contro un muro in una strada di periferia a velocità simili a quelle di cui si parla. Se nonostante tutto è un falso è doppiamente cxxxxxo per la pericolosa istigazione alla emulazione, a parte il suscitare i sentimenti di condanna per tutti i motociclisti a cui già mi riferivo.

Viaggio nel tempo

Calendario eventi