Uomo temerario alle prese con covo di serpenti
Popstar indonesiana muore sul palco, morsa da un cobra
Inseguiti dal serpente, la candid è spaventosa
L'uomo dei serpenti libera 285 rettili senza farsi mordere
Addestramento marines Usa: fra le prove bere sangue del cobra
India, turista fa la foto con il cobra e poi muore

Abruzzo, a Cocullo si celebra il rito dei "serpari"

Mentre tutto il mondo festeggiava il lavoro, a Cocullo, piccolo comune di 246 abitanti in provincia dell'Aquila, i fedeli celebravano san Domenico Abate con l'antichissimo rito dei serpenti. I "serpari" iniziano raccogliere serpenti  (cervone, saettone, biscia dal collare ebiacco) sin dai primi di marzo, li conservano in casse di legno nutrendoli con topi e uova sode ed il primo maggio li portano in processione sulla statua del santo per proteggersi dalla sventura. Quest'anno le celebrazioni hanno registrato oltre 20mila partecipanti. A cura di Bobomatto

Commenti

linoalo1

Lun, 05/05/2014 - 11:37

Che bella manifestazione di Ignoranza!!Ma,il WWF non ha detto niente?Gli animali,purchè non siano cani o gatti,possono subire di tutto!Umani!Se foste voi al posto di quegli animali,cosa fareste?Lino.

Annunci