Politica
Berlusconi: "Non volevo, ma sarò in piazza Lega contro carcere per evasione"
Politica
Governo, Berlusconi: "Situazione peggio del '94"
Da Atene a Bari con 3 chili di eroina in valigia: nei guai coppia di napoletani
Cronache
La 'ndrangheta degli "uomini d’onore": colpiscono alle spalle, travisati e alla presenza di un bambino
Sgominata banda di rapine in banca della Lombardia: 9 arresti
Roma, armato di pistola rapina farmacie nel Quartiere Trieste: in manette

Angelo, l'inquilino italiano imprigionato tra gli immigrati

Il caso tragicomico di Chieve, un paesino di circa 2000 abitanti in provincia di Cremona. I 43 immigrati giunti sul territorio hanno trovato accoglienza in 7 appartamenti invenduti all'interno di una palazzina di lusso nata per ospitare gente refernziata. Ecco i retroscena dell'accordo preso tra il Prefetto di Cremona e la Signora Giannina Puddu, amministratrice della costruzione. Un business che ha fruttato 231.000 euro. Cresce intanto la paura e l'insicurezza dell'unico inquilino italiano tenuto all'oscuro di tutto.