Uomini al lavoro sullo scafo della Costa Concordia
Concordia, al Giglio si lavora anche di notte
Signorini sulla Boschi: "Se non fosse sposato, starebbe con Renzi"
Flash mob in onore di Obama
Numerosi avvistamenti ufo in Sud America
Marzo, il nuovo Pontefice e la morte di Hugo Chavez

Brindisi, inseguimento in mare come James Bond

La scorsa notte la Guardia di Finanza e le unità aereonavali di Brindisi hanno avvistato al largo delle coste pugliesi uno scafo sospetto. Una volta entrata nelle nostre acque territoriali, la GdF ha intimato l'arresto all'imbarcazione che però ha tentato la fuga con manovre di sganciamento dando inizio ad un inseguimento in mare a folle velocità (durato più di 30 minuti) simile a quelli che siamo soliti vedere nei film di James. Alla fine i contrabbandieri sono stati abbordati e sia lo scafo di 12 metri con motori entro-fuoribordo da 450 CV ciascuno ed il carico di 350kg di sigarette sono stati sequestrati. Arrestati i due uomini di 43 e 55 anni a bordo, entrambi brindisini    -A cura di Bobomatto

Annunci