Cronache
Legionella, quello bresciano è un caso unico nella storia
Cronache
Torino, mamme in piazza contro assegnazione voucher scuola: "Penalizzati gli italiani"
Politica
Olimpiadi 2026: scontro Sala-governo, candidatura italiana a rischio
Politica
Manovra, Di Maio e Salvini: "Manteniamo impegni"
Cronache
A Marina di Pisa la droga arriva in motoscafo
Sport
Evra o Bob Marley? Su Instagram canta "Three Little Birds"

Così agivano con la chiave bulgara

Commenti
Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 25/09/2017 - 11:16

Ormai metà dei delinquenti del mondo si sono riversati in Italia. Qui godono di leggi favorevoli, politici compiacenti, forze dell’ordine inefficienti e paralizzate da una magistratura inconcludente che in vece di processare i criminali, in primo luogo, processa poliziotti e carabinieri, se si azzardano a muovere un dito. Insomma l’Italia è il vero ben godi dei criminali: in compenso se i cittadini osano difendersi sono immediatamente incriminati e costretti a galera e a risarcimenti vergognosi. Sinceramente non se ne può più.

Daniel Silva
Fuorigiri