Cronache
L'acqua invade l'Emilia Romagna, le immagini dall'alto
Cronache
L'alta marea da record sommerge Venezia
Cronache
Trapani, arrestati rapinatori di banca: incastrati da una t-shirt
L'incendio dell'autobus dei fedeli di San Pio
Colpita da scarica elettrica mentre fa la doccia, 50enne trovata senza vita dalla figlia
Rapinano ragazzini col coltello per comprarsi della droga: fermati due magrebini

Drone sulle zone colpite dal maltempo in Veneto

I vigili del fuoco continuano nel Veneto le loro attività per la messa in sicurezza di strutture danneggiate dal maltempo dei giorni scorsi. Nella clip un sorvolo della diga si Comelico e della zona del Cadore svolto dal nucleo SAPR (sistemi aeromobile a pilotaggio remoto). Al momento la situazione rimane catastrofica: interi centri abitati sono rimasti completamente isolati a causa delle frane e del vento che ha abbattuto numerosi tralicci dell'alta tensione. Le piogge ed il fango hanno contamicnato le falde acquifere rendendo l'acqua non potabile. Non funzionano neanche i telefoni. E come è facile immaginare, le pompe di benzina non ricevono rifornimenti da 5 giorni rendendo difficile anche la mobilità lì dove le strade non sono ancora state ricoperte da tronchi, rocce e fango.

Calendario eventi