Cronache
Difende un'anziana dalla vittima del romeno e viene pestato: 17enne in ospedale
Roma
Giovani pestano autista Atac che li aveva rimproverati. I sindacati: "Dateci il taser"
Aggredita a sprangate e rapinata dell'auto sotto casa: paura per una 24enne
Napoli, spari tra la folla nel Vasto: ferito immigrato
Conte: "Governo avanti fino al 2023. Cronoprogramma a gennaio, Paese chiede chiarezza"
Nigeriano sorpreso mentre ruba in condominio aggredisce carabinieri

Entra in una stazione di servizio con un'asta conficcata in testa

Katikati, Nuova Zelanda. Un ragazzo di 23 anni è entrato in una stazione di servizio con un'asta di metallo conficcata in testa chiedendo aiuto. Inizialmente tutti hanno pensato ad uno scherzo ma non ci è voluto molto per capire che il malcapitato versava in gravi condizioni. Secondo la polizia il giovane è stato aggredito mentre parcheggiava l'auto in una zona periferica e nonostante tutto è riuscito a guidare fino alla pompa di benzina più vicina. Il ragazzo, ricoverato presso il Waikato Hospital fortunatamente ora sta bene. A cura di Bobomatto.