E' il "cavallino" il marchio più forte del mondo
Malnatt, ecco il nuovo album
A Carosello con Dario Fo
La PS4 sbarca in Italia: spettacolo a Castel Sant'Angelo
Crozza nei panni di Ingroia
Crozza imita Briatore

Entrano per rapinarlo, buttati fuori a calcio

In provincia di Messina (Giardini Naxos) è andata in scena una strana rapina: il video di sorveglianza mostra due rapinatori che vengono allontanati a calci dal gioielliere "vittima" - tratto da Youreporter

Commenti
Ritratto di MIKI59

MIKI59

Lun, 23/09/2013 - 14:56

Con la giustizia ridicola che ci troviamo, vuoi vedere che il gioielliere verrà incriminato per eccesso di difesa della sua proprietà?

BlackMen

Lun, 23/09/2013 - 15:05

beh si potrebbero essere stati i calci....ma io scommetto su quella bella pistolona! :-)

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 23/09/2013 - 15:08

Poi dice ,se sparava erano cassi suoi.

gian paolo cardelli

Lun, 23/09/2013 - 15:12

BRAVOOOOOO!!!!!

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Lun, 23/09/2013 - 16:06

Altro che applausi, qui ci vuole la standing ovation! Speriamo che il gioielliere non venga accusato di abuso di calci...!

-cavecanem-

Lun, 23/09/2013 - 16:42

Questi l'hanno minacciato con una pistola replica, il gioiellere ha quindi cacciato la pistola vera...poi ha aggiunto pure il calcio.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 23/09/2013 - 18:21

Il gioielliere NON sapeva che le pistole dei due rapinatori erano fasulle. Meglio se li stendeva, 2 balordi di meno in circolazione.

lamwolf

Lun, 23/09/2013 - 18:41

Il gioielliere è stato minacciato con una pistola senza tappo rosso. Non c'è scritto da nessuna parte che si deve chiedere se è finta o vera e inoltre davanti ad un'arma da fuoco vorrei vedere quel giudice che procede alla verifica. Gli doveva sparare in bocca così questi vermi schifosi la fanno finita per sempre amen.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 23/09/2013 - 19:08

Ora aspettiamoci che il solito magistrato decida, per ritorsione, di prendere a calci il gioielliere!

vince50

Lun, 23/09/2013 - 20:18

La giustizia italiana è di esempio per tutti,se i due rapinatori lo denunciano per violenze li dovrà risarcire.

corto lirazza

Lun, 23/09/2013 - 22:32

bella forza!! il gioielliere, quindi fascista e ricco, ha tirato fuori una pistola che solo un ricco affamatore si può permettere. I poveri ladri, magari immigrati, cosa potevano fare con una rivoltellina forse trovata per terra?

EasyRider

Lun, 23/09/2013 - 23:59

Quel gioielliere ci ha dato una buona idea: siccome i micro-criminali si possono trattenere in galera solo per un paio di giorni, allora perchè, prima di rilasciarli, non li riempiamo di educativi calcioni in quel posto, che è fatto giustappunto per tale bisogna? Credo che, tornati a circolare col didietro gonfio come un pallone, forse ci penseranno un po' prima di riprovarci.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 24/09/2013 - 00:38

Se non fosse per il rischio corso dal gioielliere c'è da dire che è stata una scenetta divertente. NEL MOMENTO IN CUI HA RIFILATO IL CALCIONE NEL SEDERE AL RAPINATORE E' STATO COME ASSISTERE AD UN BEL GOL SPARATO NELLA PORTA AVVERSARIA.

ilGossip

Annunci