Terremoto l'Aquila, domanda di Di Maio gela gli scaramantici
Attacco ad un hotel di Kabul, gli ostaggi cercano di fuggire dalle finestre
Elezioni, il simbolo del centro-destra per l'estero
Autista aggredito sul bus reagisce e accoltella un ragazzino
Berlusconi presenta il programma: "Priorità a Fisco e lavoro"
Parla "Lo Zingaro" delle Case Bianche di Milano

Genitori in ritardo: la nave da crociera riparte con a bordo i due figli

Una crociera nei Caraibi si è trasformata in un vero e proprio incubo per due genitori che non hanno fatto in tempo a risalire sulla nave, che è ripartita portandosi via i due figli della coppia.

Scott Thomas, un passeggero che si trovava a bordo, ha registrato la disperazione della madre dei due bambini, filmando la scena con il proprio smartphone e commentando la vicenda: "A quanto pare i suoi figli sono a bordo e lei non c'è", dice aggiungendo "c'è anche un uomo con lei", che poi si rivelerà essere il marito.

La Norwegian Breakaway è salpata dal molo alle 17.30 in punto, come ampiamente comunicato e anticipato a tutti i passeggeri. Dalle ricostruzioni, il marito della donna era rimasto a bordo con i figli, due ragazzini di 9 e 12 anni, mentre lei era scesa sulla terra ferma a Nassau, per un giro di shopping.

Non vedendola tornare però, l'uomo è sceso a cercarla lasciando i bambini a bordo della nave, che dopo aver aspettato 30 minuti oltre l'orario stabilito andando contro ogni protocollo, è ripartita per mantenere i piani di crociera.

Viaggio nel tempo

Calendario eventi