Politica
Sardine a Reggio, il promotore Sorgonà: "Preferiamo stare sott'olio e che sott'odio"
Mondo
Regno Unito, conservatori in testa con maggioranza assoluta secondo i primi exit poll
Cronache
Viaggiano su scooter rubato e aggrediscono militari e agenti: presi stranieri
Aggredisce volontari della mensa e prende a pugni poliziotto: preso nigeriano
Le immagini della rapina sull'asse Melito-Scampia
Bambino di 8 anni muore di difterite: è allarme in Grecia

I nomadi difendono "Alessio il Sinto": "Le ragazze? Se la sono cercata"

Siamo stati nel campo di via di Salone, dove abitavano i due rom accusati di aver stuprato due ragazzine di 14 anni. Ma se alcuni nomadi condannano l'accaduto, fra le roulotte c'è anche chi difende i due ventenni bosniaci e accusa le adolescenti di essersi inventate tutto: "Le ragazze? Li hanno provocati".

Commenti
Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Dom, 18/02/2018 - 01:28

Bisogna darli alle famiglie delle vittime per 1 ora.
In carcere costano alla collettività. Mandarli a casa loro,via dall'Italia questa feccia.