Mondo
Malta, neo arcivescovo di Żebbuġ sfila su Porsche trainata da bambini
Economia
Trenitalia: parte oggi il nuovo servizio di assistenza e sicurezza per i pendolari
Politica
Pd, Sala: “Primarie? Non voto, accelerare su congresso”
“La Verità” il nuovo singolo di Vasco Rossi
Milano, gli studenti sfidano Polizia e governo
Milano, è il "No Salvini day": bruciate le bandiere di Lega e M5S

Milano, quel che resta del magazzino di rifiuti andato in fiamme

I Vigili del Fuoco di Milano stanno continuando a lavorare senza sosta per domare le fiamme che alle 20.30 di domenica sera hanno colpito l'impianto di deposito e stoccaggio di rifiuti dell’azienda Ipb. L'area interessata è nella zona nord della città, in via Dante Chiasserini. Non è ancora stato appurato se l'origine del rogo sia colposa o dolosa. Marco Granelli, assessore alla Mobilità e all’Ambiente del Comune di Milano, ha invitato i residenti a "tenere chiuse le finestre per tutto il tempo dell’incendio fino al suo spegnimento", che dovrebbe avvenire entro sera.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 15/10/2018 - 15:36

state tranquilli, massimo una settimana e ce ne sarà un altro, questo è l'unico sistema di smaltimento dei rifiuti pericolosi che si usa al nord da quando la via per il sud si è interrotta!

Calendario eventi