Politica
Gli attivisti grillini contestano i giornalisti: insulti e spintoni
Cronache
Paura a Messina: due uomini tentano di rapire bimba di 5 anni, malore per la nonna
Cronache
Foggia, 50enne aggredito dopo aver rimproverato adolescenti ubriachi
Toni Capuozzo racconta "Guerra Guerra Guerra"
Minacce all'autista e botte ai militari: arrestato cubano ubriaco
Il barcone coi migranti di ogni epoca: il monumento in San Pietro

Morte Desirée, nuovo colpo di scena: arrestata una pusher

La Polizia ha arrestato la 21enne Antonella Fauntleroy, originaria della Repubblica del Botswana, per aver ceduto droga a Desirée Mariottini in maniera continuativa fino al giorno della sua morte, avvenuta nella notte tra il 18 e il 19 ottobre scorso nel quartiere romano di San Lorenzo. Sarebbe stata la stessa giovane africana a introdurre Desireè nello stabile abbandonato, dove è stata poi stuprata e uccisa da quattro persone. A casa della pusher, i poliziotti hanno ritrovato e sequestrato metadone e psicofarmaci. Ora la 21enne si trova nel carcere di Rebibbia, con le accuse di spaccio di droga aggravato dalla minore età della vittima.