Napoli
Bagnoli protesta contro l'abbandono dei rifiuti
Cronache
Non accetta fine della relazione: senegalese aggredisce l'italiana
Cronache
Fermato molestatore straniero, cercò di abusare sessualmente di due donne a Pescara
Biancalani ottiene 60mila euro per l'accoglienza ma si lamenta
Fiumicino, gli chiede tariffa standard: tassista tira un pugno a un cliente
Getta un bimbo dalla "Tate Gallery": "Volevo comparire in tv"

Movida selvaggia, mille sanzioni dai controlli notturni

Traffico incontrollato, sosta indisciplinata, movida selvaggia; dopo le proteste dei residenti del centro storico di Pomigliano, sono arrivate le contromisure da parte dell’amministrazione comunale a guida Lello Russo, risultanze del tavolo istituito presso il Palazzo di città per raccogliere le istanze delle diverse parti in causa, dai cittadini fino ai commercianti della notte pomiglianese che costituiscono, ad oggi, fetta importante dell’economia locale.

“Pomgliano serena” è la denominazione dell’operazione sperimentale che porterà, fino alla fine del prossimo novembre, all’incremento dei controlli ad opera della Polizia Municipale locale, con bilancio già pesante per le prime settimane dall’attivazione del servizio.

605 sanzioni rappresentano il bilancio complessivo del primo week end dedicato all’incremento dei controlli degli agenti di Polizia Municipale locale, operativi dalle 22 alle 2 di notte; 440 sanzioni nel secondo fine settimana, con decremento che lascia ipotizzare primi margini di miglioramento alla gestione complessiva della vita notturna in città

Commenti
Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Dom, 27/10/2019 - 15:48

Giu' multe come se piovesse, a questa marmaglia di alcolisti notturni, tanto inutili quanto molesti.