Cronache
Corona torna in Tribunale: "Spero Dio mi dia la forza di dire le cose giuste"
Politica
Meloni: "Rifletteremo se aderire a 'The Movement' "
Politica
Manovra, Fico: "Necessario mettere liquidità vera nelle tasche degli italiani in difficoltà
Olimpiadi, Toninelli "Torino la scelta migliore, tridente idea caotica"
Se Bersani canta Vasco: "Quella voglia di sinistra tornerà"
Kololli celebra il gol saltando nel fossato

Passeggiare a Parigi con una kippah in testa? Si collezionano insulti e sputi

Una camminata lunga dieci ore per Parigi, in una giornata qualsiasi, ma con in testa una kippah. Un giornalista di NRG, Zvika Klein, si è fatto riprendere da Dov Belhassen mentre passeggiava per le vie della città, ispirato da un filmato simile realizzato a New York da una donna. Il risultato? Un'ostilità crescente, tra "Viva la Palestina" e ragazze che ridacchiavano: "Mai visto qualcosa di simile dal vivo"

Commenti

TheSchef

Mer, 18/02/2015 - 07:54

ma quanto la menate.....

unz

Mer, 18/02/2015 - 16:49

perchè ti piace?

unz

Mer, 18/02/2015 - 16:55

vigliacchi. provate a sputare o ad insultare gli arabi, vedrete se lo permettono. purtroppo per loro gli ebrei sono gente pacifica è meglio che emigrino in USA o Israele. la francia non si smentisce mai:sempre antisemita. ad inizio secolo con l'affaire Dreyfuss, con Vichy nella quale francesi comsegnarono 200.000 ebrei francesi ai nazisti per poi essere gasati nei campi. ed ora nuovamente le energie sono tese contro gli ebrei che non fanno attentati, non mirano a imporre nulla e che non fanno proselitismo. auguri piccola francia guerrafondaia, ne hai bisogno. grazie anche per la Libia.

Adolph

Gio, 19/02/2015 - 12:54

...e basta con questo vittimismo! Ebrei corresponsabili di quello che accade nel mondo arabo

Daniel Silva
Fuorigiri