"Non aumenteremo l'Iva"
Berlusconi scherza: "Io sono incandidabile, che me frega!"
"M5S prende ordini da un condannato"
Berlusconi arriva al teatro Manzoni di Milano
"Salvini voleva uscire dall'Euro, gli ho detto che non è possibile"
"La flat tax volevo introdurla subito"

Il primo bacio gay in diretta a "C'è posta per te"

Nella puntata di ieri del programma condotto da Maria De Filippi su Canale 5, la storia d'amore tra una coppia gay e un bacio finale, benedetto da Laura Pausini

Commenti

mar75

Lun, 17/02/2014 - 17:37

Nessun commento perché la rete in questione è del vostro idolo?

elalca

Lun, 17/02/2014 - 17:42

ma cribbio il giornale è diventato il quotidiano dei busoni???? oggi tra quello scarto della luxuria, il bacio di questi due soggetti e l'avvocato omofobo mi sembra che la redazione abbia esagerato. meno visibilità e pedalare

elalca

Lun, 17/02/2014 - 17:42

ma cribbio il giornale è diventato il quotidiano dei busoni???? oggi tra quello scarto della luxuria, il bacio di questi due soggetti e l'avvocato omofobo mi sembra che la redazione abbia esagerato. meno visibilità e pedalare

Luigi Farinelli

Lun, 17/02/2014 - 18:01

Poiché ancora sono libero di esprimere un parere (non so quanto durerà questa possibilità di libero pensiero in un regime sempre più ultralaicista e totalitario imposto da ONU e CE) dico che queste immagini mi disgustano. Non mi avrebbero fatto questo effetto se i due signori si fossero limitati a parlare dei loro problemi. Ma ormai si impedisce ad una mamma di allattare al seno un bambino (come accaduto in un bar in Italia) e ai bambini di accedere nei ristoranti ("danno troppo fastidio e disturbano": i cani invece no!) ma si tollerano slinguazzamenti e movimenti osceni durante i gay pride da parte di quella categoria ormai superprotetta che annovera i rappresemtanti LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali). Già nelle scuole italiane (ad imitazione di quelle d'oltralpe) si impone ai bambini,contro il parere dei genitori (vedere il vergognoso episodio della scuola media di Settimo torinese) la demenziale e truffaldina ideologia gender e si danno lezioni omosessualiste, radical-femministe, antimaschili, antifamiglia e pro-aborto, senza alcuna autorizzazione genitoriale e con la benedizione dei partiti di quella nefasta Istituzione che va sotto il nome di Ministero delle "Pari" Opportunità che adotta già il MinCulPop di regime sui media. Un bel futuro si disegna davanti ai nostri figli e nipoti, plagiati dallo Stato sin dagli asili e dalle scuole !

Luigi Farinelli

Lun, 17/02/2014 - 18:01

Poiché ancora sono libero di esprimere un parere (non so quanto durerà questa possibilità di libero pensiero in un regime sempre più ultralaicista e totalitario imposto da ONU e CE) dico che queste immagini mi disgustano. Non mi avrebbero fatto questo effetto se i due signori si fossero limitati a parlare dei loro problemi. Ma ormai si impedisce ad una mamma di allattare al seno un bambino (come accaduto in un bar in Italia) e ai bambini di accedere nei ristoranti ("danno troppo fastidio e disturbano": i cani invece no!) ma si tollerano slinguazzamenti e movimenti osceni durante i gay pride da parte di quella categoria ormai superprotetta che annovera i rappresemtanti LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali). Già nelle scuole italiane (ad imitazione di quelle d'oltralpe) si impone ai bambini,contro il parere dei genitori (vedere il vergognoso episodio della scuola media di Settimo torinese) la demenziale e truffaldina ideologia gender e si danno lezioni omosessualiste, radical-femministe, antimaschili, antifamiglia e pro-aborto, senza alcuna autorizzazione genitoriale e con la benedizione dei partiti di quella nefasta Istituzione che va sotto il nome di Ministero delle "Pari" Opportunità che adotta già il MinCulPop di regime sui media. Un bel futuro si disegna davanti ai nostri figli e nipoti, plagiati dallo Stato sin dagli asili e dalle scuole !

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 17/02/2014 - 18:29

A differenza di Libero, sul Giornale nessun trionfalismo per il primo bacio gay in diretta, ma neanche nessun attacco differentemente per la serie TV su RAI4 difesa da Freccero. Comunque il coraggio della de Filippi e Piersilvio và riconosciuto

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 17/02/2014 - 18:30

A differenza di Libero, sul Giornale nessun trionfalismo per il primo bacio gay in diretta, ma neanche nessun attacco differentemente per la serie TV su RAI4 difesa da Freccero. Comunque il coraggio della de Filippi e Piersilvio và riconosciuto

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 17/02/2014 - 18:30

A differenza di Libero, sul Giornale nessun trionfalismo per il primo bacio gay in diretta, ma neanche nessun attacco differentemente per la serie TV su RAI4 difesa da Freccero. Comunque il coraggio della De Filippi e Piersilvio và riconosciuto

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 17/02/2014 - 18:31

A differenza di Libero, sul Giornale nessun trionfalismo per il primo bacio gay in diretta, ma neanche nessun attacco differentemente per la serie TV su RAI4 difesa da Freccero. Comunque il coraggio della De Filippi e Piersilvio và riconosciuto

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 17/02/2014 - 18:33

A differenza di Libero, sul Giornale nessun trionfalismo per il primo bacio gay in diretta, ma neanche nessun attacco differentemente per la serie TV su RAI4 difesa da Freccero. Comunque il coraggio della De Filippi e Piersilvio và riconosciuto

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 17/02/2014 - 18:34

A differenza di Libero, sul Giornale nessun trionfalismo per il primo bacio gay in diretta, ma neanche nessun attacco differentemente per la serie TV su RAI4 difesa da Freccero. Comunque il coraggio della De Filippi e Piersilvio và riconosciuto

ortensia

Lun, 17/02/2014 - 19:40

Ma andate a dar via i ciapp un po' piu' in la'. Mi meraviglio di piu' della Pausini.

Calendario eventi