La grande beffa del Pos
Vauro choc in tv: "Fare chiarezza sui soldi del Cav"
È morto Riina, cosa pensano i cittadini
Fausto Brizzi, molestie o avance? Rispondono i giovani
Gianni Morandi al Giornale.it presenta il nuovo album D'amore e d'autore"
Nel "mercatino del rubato" che imbarazza i grillini

I profughi: "Ecco perché veniamo in Italia"

A Gorizia, i profughi afghani e pachistani che affollano la città lo ammettono con candore: sono in Italia perché qui è più facile ottenere l'asilo di quanto non lo sia in Gran Bretagna, Danimarca o Norvegia. E anche don Paolo Zuttion, reponsabile della Caritas diocesana, conferma che con ogni probabilità dietro queste partenze c'è una rete internazionale che orienta i flussi migratori. A cura di Giovanni Masini

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi