Salvini su ultrà Milan: "Pentito delle foto con lui? Mio compito anche incontrare i tifosi"
Manovra, Salvini: "Sono ottimista, Bruxelles non la tiri ancora lunga"
Roma, bus in fiamme vicino al Colosseo
Roma, la rabbia degli Ncc contro il governo: "Vergogna, vergogna"
Megalizzi, Mattarella accoglie il feretro arrivato a Ciampino
Manifestazione NCC a Roma, bruciate bandiere del Movimento 5 Stelle

Reporter sbeffeggiato in rete, simula di resistere a fatica al vento

Il reporter Mike Seidel in diretta tv da Wilmington in North Carolina, stava raccontando la potenza del vento e della pioggia causate dall'uragano Florence, assolutamente verosimile vista l’emergenza che l’uragano ha portato in buona parte del sud est degli Stati Uniti, ma mentre il giornalista a fatica riesce a stare in piedi per la furia del vento che sembra travolgerlo, dietro di lui due uomini in pantaloncini e con le mani in tasca attraversano tranquillamente la strada. Gli utenti internet non hanno potuto fare a meno di notare la cosa e in pochi hanno creduto alle spiegazioni del canale tv che ha giustificato la scena "surreale" con la stanchezza del reporter.