Politica
Conte parla in dialetto: "Ricordo quando andavamo for'a funtana"
Cronache
Uomo in bilico sul baratro di ponte Morandi, il salvataggio dei vigili del Fuoco
Cronache
Al parco di Centocelle rispuntano gli insediamenti rom
Marina Abramovic aggredita alla sua mostra a Firenze, un uomo le rompe una tela in testa
FI, Berlusconi: "Centrodestra profondamente rinnovato per i moderati"
FI, Berlusconi: "Come nel '94 è l'ora per i moderati di una grande mobilitazione"

Rubavano e salutavano videocamere sorveglianza

Rubavano e prima di scappare salutavano le videocamere di sorveglianza. I carabinieri di Verbania, al termine dell'operazione chiamata 'bye bye', hanno disarticolato un gruppo criminale dedito a furti, arrestando a Torino 3 cittadini rumeni. Il gruppo è accusato di 47 furti di ingente valore, presso depositi di società spedizioni del nord e centro Italia, nel periodo compreso tra l’aprile 2014 e il febbraio 2015. I ladri, con base a Torino, effettuavo trasferte in ore notturne e agivano con il volto coperto, in tempi molto rapidi, lasciando in ogni colpo portato a termine, una vera e propria 'firma' virtuale: uno dei tre, infatti, era solito fare un cenno di saluto verso le telecamere di videosorveglianza. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Torino - a cura di LaPresse

Commenti

gnaolone

Dom, 15/03/2015 - 11:35

I rumeni sono i peggiori "ospiti" del Bel Paese...

Daniel Silva
Fuorigiri