Catalogna, Rajoy: "Applicheremo articolo 155"
Referendum autonomia, Alfano: favorevole ma senza scherzetti su unità nazionale
Def, Boccia: "Date le risorse non c'erano grandi aspettative, è in linea con le riforme fatte"
Renzi: "Ai cittadini non interessa quel che succede nel PD"
Salvini "chef" a Host prepara un piatto etnico
Backstage: la settimana in transatlantico

Salvo dopo una caduta da 1000 metri

Matthew Gough, 25 anni, in arte Daredavil, è un base jumper professionista con 180 lanci alle spalle. Per la sua ultima impresa aveva deciso di lanciarsi da un dirupo sul Lago di Garda e difficilmente dimenticherà quello che è successo. Matthew ha spiccato il salto nel vuoto e dopo essersi stabilizzato ha tirato la corda per l'apertura del paracadute ma questo non ha funzionato dando inizio ad una caduta scomposta, della durata di mille metri; la videocamera posta sul suo caschetto ha ripreso tutto, compresi gli urti contro le rocce e l'impatto finale col suolo ad una velocità di 70 km/h. Miracolosamente Matthew, portato in ospedale d'urgenza, se l'è cavata con qualche sbucciatura e nulla più    -A cura di Bobomatto

Viaggio nel tempo

Annunci