Politica
Centrodestra, Meloni agli alleati: "Firmate il patto anti-inciucio"
Politica
Meloni con tricolore sul palco: "Bandiere rosse? Adesso San Giovanni la riempiamo noi"
Politica
"Silvio! Silvio!" partono i cori durante l'intervento di Berlusconi a San Giovanni
Berlusconi interviene a manifestazione San Giovanni. Sul palco con lui i giovani di FI
Berlusconi: "Centrodestra, siamo tutti indispensabili. Vinceremo le regionali"
Berlusconi: "Questo governo ama le tasse e le manette, noi qui per mandarlo a casa"

Spari a Macerata, le vie della città deserte dopo raid razzista

Macerata, 03 febbraio 2018
È italiano e incensurato l'uomo fermato dai Carabinieri come responsabile degli spari segnalati in mattinata a Macerata, bloccato in piazza della Vittoria, dinanzi al Monumento ai Caduti, mentre faceva il saluto romano (secondo fonti locali). Luca Traini, 28 anni, originario delle Marche (di Tolentino), al momento dell'arresto, ha ammesso di essere l'autore del gesto. Nel 2017 era candidato alle elezioni comunali di Corridonia, in lista con la Lega Nord: prese "zero" preferenze. Dopo il raid la città sembra deserta _ Courtesy Andrea Vallini