Cronache
Prima neve a Milano, imbiancato anche il Duomo
Cronache
Maltempo: il Lago di Como innevato, disagi a Colico
Mondo
Gerusalemme capitale, Macron: "Trump è pericolo per la pace". Ed è scontro con Netanyahu
Maltempo, arriva la prima neve a Milano
Acceso l'albero di Natale a Piazza Venezia, Raggi fa il conto alla rovescia con i bambini romani
Acceso l'albero di Natale in centro a Roma

Vento troppo forte: aereo Emirates usa la tecnica del granchio

Disavventura a lieto fine per l'airbus A380 della Emirates durante un atterraggio a Manchester. L'aereo passeggeri più grande del mondo è stato costretto a lottare contro il vento ed è stato ripreso durante le operazioni di avvicinamento all'aeroporto, mentre le ali vengono scosse e il velivolo viene spostato dal forte vento.

Durante la fase di atterraggio, secondo gli addetti ai lavori, quando un aereo si trova in condizioni atmosferiche come queste, il pilota automatico deve essere disinserito e occorre procedere manualmente.

Il comandante, a questo punto, deve ricorrere ad una manovra particolare detta “crub”, che in inglese vuol dire “granchio”, perché l'aereo deve procedere lateralmente durante l'avvicinamento alla pista ricordando, per l'appunto, l'andatura dei crostacei.

Solo una volta in procinto di contatto con la pista, il pilota deve decrubbare, ovvero smette di camminare per traverso, riportando l'aeromobile ad allinearsi correttamente con la direzione di atterraggio, proprio come successo al comandante del gigante dei cieli, che ha portato a terra l'airbus in tutta sicurezza.

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi

09 Nov - 12 NovEICMA 2017
07 DicPrima della Scala
20 Dic - 06 GenVacanze di Natale
03 Gen - 31 GenCalciomercato invernale 2018
06 Feb - 10 FebFestival di Sanremo 2018
09 Feb - 25 FebPyeongchang 2018
21 Feb - 27 FebMilano Fashion Week
08 Maggio - 12 MaggioEurovision Song Contest 2018
04 Maggio - 27 MaggioGiro d'Italia 2018
Tutti gli eventi