Venezuela, gli ultimi istanti di Oscar Perez
Maltrattava bambini in asilo, arrestata maestra a Susa
Esplosione in Belgio, si scava tra le macerie
Anversa, esplode una palazzina
Dolores O'Riordan e il bacio lanciato ai fan nell'ultimo concerto
Dolores O'Riordan, l'ultima foto su Twitter

Anche la Nuova Zelanda apre le porte ai matrimoni gay

Si sono celebrate nella Chiesa Unitaria di Aukland (Ponsonby) le prime nozze gay noezelandesi fra Vitali Tash e Melissa Ray. Jeff Montgomery, Segretario Generale dell'Anagrafe, in un'intervista ha detto che dal sito del suo dipartimento solo nell'ultima settimana sono stati scaricati circa 1000 moduli di richiesta di matrimonio gay. La Nuova Zelanda è il 14° paese a riconoscere il matrimonio fra persone dello stesso sesso. A cura di Bobomatto

Viaggio nel tempo

Calendario eventi