Padoan: tax gap pari a 108mld ma evasione diminuisce
Pensioni, Poletti: aperti a dialogo su donne e giovani
Salvini: "Di Battista era uno dei pochi grillini che mi faceva simpatia"
Sciopero taxi Genova, tassisti chiedono incontro con Delrio o 'guerra'
Salvini: "Vita italiani appesa alla sorte"
Cavallerizza a colpi di frustino contro i manifestanti anti-caccia

Ancora violenza in Egitto

Port Said, Egitto. Il tribunale ha condannato a morte 21 persone ritenute responsabili degli scontri dello scorso gennaio che causarono 73 morti alla fine del match fra Masri e Ahly. Il clima estremamente teso dovuto alla concomitanza del secondo anniversario della rivoluzione araba e l'ondata di proteste scoppiate in diverse città contro il presidente Morsi avevano fatto sperare che i giudici rinviassero la sentenza; così non è stato ed il verdetto, subito additato come sentenza politica per scaricare le colpe della polizia (che ieri ha ucciso 8 manifestanti) e per alleggerire il carico delle proteste dei parenti delle vittime (i tifosi del Ahly sono ferventi sostenitori della rivoluzione), ha scatenato l'ira di parenti e amici dei condannati. La situazione è pian piano degenerata, centinaia di migliaia di egiziani sono scesi in piazza per protestare dando vita a violenti scontri che hanno causato più di 30 morti e centinaia di feriti. Ed ora la situazione è fuori controllo e nel paese regna il cos. A cura di Bobomatto

Viaggio nel tempo

Calendario eventi

05 NovElezioni Regionali in Sicilia
09 Nov - 12 NovEICMA 2017
20 Dic - 06 GenVacanze di Natale
03 Gen - 31 GenCalciomercato invernale 2018
06 Feb - 10 FebFestival di Sanremo 2018
09 Feb - 25 FebPyeongchang 2018
21 Feb - 27 FebMilano Fashion Week
08 Maggio - 12 MaggioEurovision Song Contest 2018
Tutti gli eventi